L'ANGOLO DI BRUCE MOEN

Pagina Principale

 IN QUESTA PAGINA:
CHI E' BRUCE MOEN
L'ALDILA' SECONDO BRUCE MOEN COSA SONO
I "FOCUSES"

 

COSA DICONO I SUOI LIBRI. VAI A PAG 1

VAI A PAG 2

PAG. 1 ->

Prima parte:CHI SONO, ECC.

Seconda parte: Partnered explorer

Terza Parte: Retrievals al WTC

Quarta parte: Bruce spiega cos'é l'Inferno Quinta Parte: 
Quali sono i requisiti per viaggiare nell'Aldilà?
ALCUNE DELUCIDAZIONI DEL WEBMASTER
un breve riassunto su quanto dice Bruce.
L'ALFIERE BIANCO
 Contatto con verifica durante un Workshop
PAG 2 ->
MIO NONNO ERA UN RAPINATORE!
(
Ovvero: come si viaggia con l'immaginazione)
PROLOGO   DAL 5° LIBRO DI BRUCE 

WORKSHOP IN POLONIA: 60 SU 60 CONTATTI CONFERMATI!
 L'INFERNO DI MAX ESISTONO DAVVERO I FANTASMI? I PARADISI VUOTI DEI FONDAMENTALISTI COME SI ESPLORA L'ALDILà COL METODO DI BRUCE IL PARERE DI BRUCE SU  "Ghost Whispers"
"EPPUR NON QUADRA...." SONDE CURIOSE  DETTAGLIATA DESCRIZIONE DELL'Aldilà SECONDO BRUCE  la Verità é influenzata dalla fede? I GRANDI DELLA PARAPSICOLOGIA:
Bruce Moen

I LIVELLI DI COSCIENZA: CHI E' BRUCE MOEN? 

Il suo Maestro: Bob Monroe


Il Monroe Institute é un Istituto di ricerca privato fondato da Bob Monroe,Robert Monroe prematuramente deceduto alcuni anni fa, ponendosi l'obiettivo di permettere a CHIUNQUE di esplorare l'Aldilà e dimostrarne l'esistenza "ALDILA' DI OGNI DUBBIO". Attualmente la figlia Laurie ne sta continuando l'opera, guidata dallo stesso Bob, che ha costituito un "Centro Monroe" parallelo nell'Altra Realtà in cui ora si trova.

BRUCE MOEN é uno dei suoi Allievi prediletti, egli ha ulteriormente sviluppato le conoscenze apprese all'Istituto, riuscendo a "viaggiare" senza aver più bisogno di alcun supporto tecnologico. Il Metodo "HEMI-SYNC ©" consiste infatti in una serie di cassette su cui sono registrati dei suoni particolari in grado di sincronizzare il cervello umano sulle frequenze adatte a provocare uno stato di coscienza "alterato" tale da permettere al "Viaggiatore" di staccarsi dal corpo e raggiungere i vari "FOCUS" (vedasi immagine esplicativa)

The nomenclature Hemi-Sync is a registered trademark of Interstate Industries Inc.
http://www.MonroeInstitute.org


Di quanto ho letto finora nei Websites di Bruce e del Monroe Institute vi offro qui una sintesi, suscettibile di future correzioni, modifiche ed aggiunte; ve ne chiedo scusa ma l'argomento mi é parso troppo interessante per non cominciare a parlarne subito ed é troppo vasto perché possa conoscerlo a fondo. Appena avro' letto i tre libri di Bruce (in Inglese) cerchero' di darvene una sintesi, sempre su queste pagine.

Prima di iniziare a descrivervi i vari Focus, vorrei sottolineare dei concetti fondamentali da tenere ben presenti durante la lettura. Ovviamente se pensate che Reincarnazione, Karma, ecc. siano in forte contrasto con le vostre convinzioni religiose NON PROSEGUITE nella lettura. Sia ben chiaro che non voglio modificare le idee altrui ma sappiate che ritengo tali spiegazioni dell'Aldilà molto piu' accettabili di un qualsiasi dogma in quanto mi pare che soddisfino la nostra razionalità molto meglio di quello che tante Religioni chiamano genericamente "Volontà di Dio". Questo concetto del tipo: "...o ti mangi questa minestra o te ne vai dalla finestra" non l'ho mai accettato, in quanto essere razionale ho bisogno di cercare spiegazioni alle domande fondamentali che ognuno di noi si é posto, almeno una volta, nella sua vita, ovvero "CHI SIAMO? DA DOVE VENIAMO? DOVE ANDIAMO?"

Spero che vorrete seguirmi in questo viaggio armati solo di TANTA CURIOSITA', quella curiosità che ha permesso a Bruce Moen di esplorare cio' che era ritenuto INESPLORABILE, per CERCARE LA VERITA', ALDILA' DI OGNI DUBBIO!


L'ALDILA' SECONDO BRUCE MOEN

1) NON ESISTONO UN ALDILA' ED UN ALDIQUA' MA SOLO LA COSCIENZA, LO SPIRITO ETERNO CHE, ANCHE PER MEZZO DI EVENTUALI INCARNAZIONI, ESPLORA TUTTE LE REALTA' POSSIBILI, SIA NEL MONDO FISICO CHE IN QUELLO SPIRITUALE.

2) DIO CI HA DATO IL LIBERO ARBITRIO PER CUI SIAMO LIBERI DI CREDERE O NO ALLA SOPRAVVIVENZA DELLO SPIRITO, MA CIO' SIGNIFICA ANCHE CHE CONTINUEREMO AD ESISTERE, INDIPENDENTEMENTE DALLE NOSTRE CONVINZIONI
(Vedasi la NDE di Howard Storm)

3) LE RELIGIONI SONO STATE INVENTATE DAGLI UOMINI E NON DA DIO, SE NE ESISTONO TANTE E' SOLO PERCHE' OGNUNO POSSA SCEGLIERE QUELLA CHE E' PIU' VICINA AL SUO LIVELLO DI EVOLUZIONE SPIRITUALE, ricordatevi che
LA MIGLIORE RELIGIONE E' QUELLA CHE CI PORTA PIU' VICINI A DIO.

4) NON ESISTE UN SOLO INFERNO, MA UN INFINITO NUMERO DI POSTI "OSCURI" DOVE SI SOFFRE SOLO PERCHE' I NOSTRI STESSI SENSI DI COLPA E NON UN GIUDIZIO SUPREMO, CI HANNO ATTRATTI COSI' COME IL FERRO VIENE ATTRATTO DALLA CALAMITA.
ALLO STESSO MODO NON ESISTE UN SOLO PARADISO, MA UN'INFINITA' DI POSTI "LUMINOSI" DOVE CI RITROVEREMO CON TUTTE LE ALTRE PERSONE CHE SONO SULLA NOSTRA STESSA "LUNGHEZZA D'ONDA".

5) DUE SONO LE LEGGI FONDAMENTALI NEL CREATO, QUELLA DELL'AMORE E QUELLA DELLA PAURA. L'AMORE E' IL MOTORE DI TUTTO L'UNIVERSO E NON PUO' COESISTERE CON LA PAURA. SE DIO E' AMORE ASSOLUTO, COME AVREBBE POTUTO TERRORIZZARCI CON L'IDEA DI PUNIZIONI ETERNE? COME AVREBBE POTUTO PRETENDERE SACRIFICI UMANI ED INFLIGGERCI PENE FISICHE E SPIRITUALI IN QUESTA ED IN ALTRE VITE? LA CAUSA DELLE NOSTRE SOFFERENZE RISIEDE IN NOI STESSI, NELLE NOSTRE SCELTE QUOTIDIANE, NEI NOSTRI ERRORI, NELLE SCELTE CHE ABBIAMO FATTO ANCHE PRIMA DELLA NASCITA AL SOLO SCOPO DI DI IMPARARE ATTRAVERSO IL DOLORE E LA SOFFERENZA. NON TUTTI GLI SPIRITI SI INCARNANO, ALCUNI NON LO AVREBBERO MAI FATTO E CI CONSIDEREREBBERO UNA SPECIE DI "EROI"

6) "OGNUNO PRENDA LA SUA CROCE..." NON VEDO PERCHE' NON AVREMMO POTUTO SCEGLIERE -GIA' PRECEDENTEMENTE- DI NASCERE HANDICAPPATI, POVERI, AMMALATI, ECC. AL FINE DI PERMETTERE AGLI ALTRI DI AIUTARCI O VICEVERSA DI SCHERNIRCI O DI UCCIDERCI PERSINO.
DIO NON VUOLE INTERVENIRE NELLE NOSTRE SCELTE, EGLI CI HA DATO LA LEGGE DELL'AMORE ATTRAVERSO LA PAROLA E LA VITA DI GESU', NON PUO' INTRALCIARE IL CAMMINO DI OGNUNO DI NOI ANCHE SE I NOSTRI ERRORI (ORIGINARIAMENTE LA PAROLA PECCATO SIGNIFICAVA "MANCARE L'OBIETTIVO) LO FANNO SOFFRIRE.

7) Il concetto di tempo a cui siamo profondamente legati qui sulla Terra é relativo (e questo ce lo ha dimostrato Einstein) ed é molto difficile capire le relazioni spazio/tempo/velocità così come sono state enunciate dai Fisici. Ancora più difficile da digerire é il concetto della NON ESISTENZA del tempo nei livelli superiori di esistenza. Forse un esempio puo' aiutarci. Durante i sogni non ci accorgiamo del tempo trascorso, azioni lunghissime possono durare pochissimo o viceversa. Ebbene, quando dormiamo siamo già in un altro livello di esistenza, un livello dove il tempo non ha più significato. Ne consegue che, durante il sonno, le esperienze fuori dal corpo o quando ci trasferiamo definitivamente nei livelli più elevati, torniamo ad essere quelli che siamo sempre stati e sempre saremo: SPIRITI LIBERI senza eta' perché senza tempo. Non meravigliatevi percio' se vi dico che i nostri Bambini sono degli Spiriti che possono assumere l'aspetto esteriore che piu' loro piace , essendo "l'età'" determinata solo dal bagaglio di esperienze accumulate.
Gli Spiriti "Vecchi" sono quelli che hanno attraversato piu' reincarnazioni rispetto a quelli più "Giovani".

State tranquilli, i nostri Figli non hanno più bisogno di noi nell'Aldila', non soffrono perché la loro Mamma non puo' piu' cantar loro la ninna-nanna, siamo NOI ora ad aver bisogno di essere consolati, finché non spiccheremo il volo per riunirci a Loro ed a tutte le altre Persone che abbiamo amato in questa ed in mille altre vite.


Passiamo ora ad esaminare i vari "FOCUSES"


I primi 12 livelli sono "intermedi" e vi accediamo durante i sogni lucidi (ovvero quei sogni che si verificano al mattino presto ed appena incominciamo ad addormentarci), "sogni lucidi" in cui molto spesso possiamo incontrarci con i nostri Spiriti-Guida. Dal Focus 3 al 15 é possibile "ritrovarsi" in una piccola o grande città e stabilire contatti di tipo medianico con altri Esseri Spirituali. Essendo queste suddivisioni puramente convenzionali, é difficile stabilire con esattezza dove ci si trovi. Immaginate di navigare su un placido mare e di incontrare tante isole che annunciano l'approssimarsi di un continente molto vasto, quello che Moen e Monroe hanno chiamato "Focus 27", dove queste sensazioni di pace ed amore divengono sempre piu' tangibili e la presenza di Dio, sotto forma di Luce, sempre più vicina.

Dal Focus 22 si entra nel vero "Regno dei Morti", essendo questo il primo approdo di coloro che muoiono all'improvviso o affetti da gravi malattie; é un focus intermedio, una specie di Limbo, dove possiamo trovare persone in coma, alcoolizzate, drogate o gia' morte. E' come se avessero un piede qui ed uno lì! Autisti, schizofrenici, paranoici, fanno capolino in questa regione intermedia della Coscienza. Nel Focus 23, invece, troviamo coloro che sono definitivamente deceduti; ricordate pero' che la parola "definitivo" non ha un grande significato: le esperienze di NDE ci insegnano che un ritorno é sempre possibile da qualsiasi livello.
Anche qui troviamo persone che non si rendono conto di essere "decedute" e che cercano di capire cosa sia loro successo: infarto, incidente stradale, terremoto ed ogni altro tipo di morte improvvisa che li ha colti di sorpresa al momento del "Passaggio". Se non vengono aiutati, possono diventare "Spettri, Fantasmi" rimanendo emotivamente legati alla Terra, ai loro beni, ai loro familiari. Spesso é la sensazione di non aver portato a termine un'opera, un lavoro, una missione a tenerli prigionieri fra "il cielo e la terra". In fondo tutte le Religioni insegnano il distacco dai beni materiali, perché essi sono responsabili del nostro attaccamento a questa vita.

I Focuses 24,25 e 26 sono caratterizzati dal fatto che gli Spiriti che li abitano avevano in vita delle convinzioni molto forti sull'Aldilà: il primo esempio che mi viene alla mente é quello di un Fondamentalista (di qualsiasi Religione) che si verrà a trovare in questo mondo in cui le proprie idee sono applicate al 100%.
Siete certi di essere degni di un Inferno Dantesco con tanto di Diavoli, fiamme e "stridore di denti"?
Benvenuti al Focus 25! (click)
(I livelli inferiori sono riservati alle credenze tribali più che Religiose).
Ve lo immaginate il Focus di quelle persone che "sparano" sentenze scritte sui vari "Libri Sacri" dell'Umanità? Essi si ritroveranno in un mondo dove i dettami della Legge verrebbero eseguiti alla lettera da altri "fondamentalisti"; guai a non obbedire ciecamente ai "comandamenti" imposti da quella specifica religione! Si finirebbe all'Inferno! Ma come, direte, - non ci sono gia'?- NO, perché loro sono CONVINTI di vivere in Paradiso!
Ma quanto saremmo contenti di vivere in un Paradiso dove, per esempio, il Sacerdote saprebbe esattamente come agiamo e come pensiamo? Avete mai mangiato carne il Venerdì (o maiale se siete Islamici)?
Chi é senza peccato scagli il primo.... SALAME!
Se qui sulla Terra possiamo nascondere agli altri i nostri peccatucci, lì nel F25 questo NON SI PUO' FARE, dato che sono tutti telepatici ed ognuno conosce perfettamente cosa gli altri abbiano fatto!
Si viene BUTTATI FUORI il che significa..... ANDARE IN PARADISO, ovvero al Focus 27, dove la maggioranza di noi comuni mortali va, dato che da questo Inferno che ci siamo costruiti da soli SI PUO' USCIRE...
Tali regioni "Infernali" hanno in comune la mancanza di Amore, ma Dio é sempre presente, sono gli Spiriti che non lo vedono, in questi posti gli Helpers possono fare molto ed anche le nostre preghiere possono contribuire a liberare queste vere e proprie "Anime del Purgatorio".

Il Focus 27 é il primo gradino del VERO Paradiso: PARCO, VERDI PRATERIE, LA RECEPTION, questi sono solo alcuni dei nomi antichi e moderni attribuiti al Focus 27. E' una regione vastissima che il Monroe Institute sta ancora "mappando", al momento sono state scoperte le seguenti zone:

Il Centro d'accoglienza: ognuno di noi trovera' il Paradiso che si é creato mentalmente, una citta' di luce, un parco naturale dove i fiori parlano e gli animali ci accolgono insieme ai nostri Parenti ed Amici, ecc.
E' una zona molto simile al mondo fisico dove tutto é permeato di Luce bianca, bellissima: la Luce che é DIO stesso!
Qui ci si "ambienta" e si scopre di avere ancora un corpo, ma dai poteri straordinari: telepatia, telecinesi, teletrasporto, possibilità di creare a piacere qualsiasi paesaggio, qualsiasi tipo di abitazione! Il Pensiero diventa plastico, cio' che si pensa si crea ALL'ISTANTE. Gesù ha detto che siamo parte stessa di Dio, Co-Creatori con il Padre, per cui non vi sono limiti a tutto cio' di bello e di buono che possiamo creare con la sola forza della nostra immaginazione. Nel Film "Aldilà dei sogni" viene abilmente ricostruita, grazie agli effetti digitali, questo tipo di realtà.

Il Centro di Guarigione e Ringiovanimento: il Passaggio dovuto a lunghe malattie o a tarda età lascia dei segni facilmente sanabili in questa Zona del Focus 27. Qualcuno la vedra' come un Ospedale o una casa di riposo dove gli Helpers (Angeli o Spiriti dèditi a questo tipo di attività "sociale"), aiutano tali individui a ritrovare la salute e la gioventu'. Naturalmente lo spirito non puo' essere vecchio o malato, ma chi non lo sa crede di esserlo ancora ed ovviamente rimane attaccato a queste idee che vengono man mano rimosse dall'Amore che viene loro dato. In fondo, il principio per cui noi siamo prigionieri del nostro "Sistema di Convinzioni" ci puo' portare tanto all'Inferno quanto in Paradiso, dato che nessuno, nemmeno Dio, puo' forzarci a credere in qualcosa di cui non siamo convinti. Gli Helpers si limitano ad aiutarci ad eliminare queste idee preconcette ma l'atto finale, quello decisivo, spetta ad ognuno di noi.

Il Centro Culturale: Avete grosse curiosità scientifiche da soddisfare? Bene, questo é il posto adatto! Detto anche "La Biblioteca" per l'enorme numero di libri di ogni genere che qui si possono trovare, é un posto dove si puo' studiare, leggere, porre domande su tutto quello che il genere umano avrebbe sempre voluto sapere. Volete assistere alla battaglia di Waterloo e vedere come é andata veramente? Non c'é problema, gli Helpers saranno felicissimi di portarvi sul campo di battaglia! Volete viaggiare attraverso tutti gli Universi possibili? Non c'é bisogno di tuta pressurizzata né di astronavi, si va e basta!

Secondo Bruce, esiste un altro Centro, quello di Rientro dove gli Spiriti che intendono reincarnarsi vengono adeguatamente preparati e "rispediti" sulla Terra. Egli descrive una specie di torre telefonica sulla cui sommita' sono poste due "cavita' a forma di campana nelle quali entravano dei "riccioli", come dei "gamberetti" luminosi.
Tali "riccioli" (lui usa le parole -curls- e -shrimps- non ho trovato traduzioni migliori), spiega l'Helper, sono Spiriti che hanno scelto di incarnarsi e che subiscono un trattamento di "compressione della coscienza" in quell'apparato, prima di essere "trasmessi" sulla Terra dove si incarneranno in nuovi esseri umani.
A cosa serve questa compressione? Il concetto é un po' difficile da riassumere, cerchero' di spiegarvelo al meglio.
Partiamo dal presupposto che, nell'Aldila', ogni spirito ha una comprensione della realta' e dell'esistenza, ENORME. Tale enomita' non potrebbe essere "contenuta" da un cervello fisico, oltretutto Egli e' in contatto telepatico CON QUALSIASI ALTRO ESSERE VIVENTE DELL'UNIVERSO: il nostro povero cervello andrebbe in "tilt" per il sovraccarico !

In pratica la "lavagna mentale" viene cancellata e lo Spirito é pronto a ricominciare da zero, o quasi, dato che cio' che ha appreso nelle sue precedenti "esplorazioni" rimane a livello inconscio.
Mi spiego meglio. Prendiamo il caso di un omicida. Se egli si e' realmente pentito del suo gesto, probabilmente non rifara' lo stesso errore ma, ripeto, SOLO SE NE E' REALMENTE PENTITO! Questo desiderio di migliorare nell'Amore,rimane nel suo inconscio, poi potra' decidere diversamente, una volta sulla Terra. Magari dovra' lottare contro i suoi impulsi "cattivi", potra' farcela oppure no, dipende da quanto realmente sia pentito del male commesso.
Tornando ai "curls", Bruce noto' che quattro di loro erano uniti da un filo luminoso. Prontamente l'Helper addetto alla "Stazione di rientro" gli spiego' che quel filo era un legame di reciproca conoscenza: quei quattro avevano deciso di cooperare ad un progetto comune (la ricerca di un nuovo farmaco) e si sarebbero incontrati ad un Congresso, apparentemente per caso, fisicamente mai conosciutisi fra di loro in precedenza. Naturalmente, nulla avviene per caso, dato che esiste un centro di "Coordinamento" dove le loro vite sarebbero state "sincronizzate" in modo da dare loro le giuste opportunita' per scegliere i loro tipi di lavoro (biologo, chimico, medico, ecc.) e l'occasione in cui incontrarsi, per raggiungere il loro comune (coscientemente non noto) obiettivo!

Vi e' mai capitato di incontrare una persona e sentirvi "attratte" da essa? Non parlo solo dal punto di vista sessuale, si puo' essere attratti anche da persone che non ci interessano da questo punto di vista. Questi incontri NON SONO CASUALI, noi conosciamo gia' quell'individuo, qualcosa ci dice che dobbiamo "contattarlo". Ecco come si spiega il "Destino": esso non e' stato scritto da Dio, ma da noi stessi, solo che, prima di sbarcare sulla Terra, ci siamo lasciati dietro il suo "copione"...

Il Coordinamento Universale: é una specie di ONU GALATTICA, dove entità anche non terresti, governano gli eventi dei pianeti, delle stelle, di tutti gli universi materiali che esistono e forse vengono continuamente creati. CAPISCO CHE é DIFFICILE DA CREDERE, MA PARE CHE LA VITA INTELLIGENTE PULLULI IN TUTTO IL NOSTRO UNIVERSO (ED IN TANTISSIMI ALTRI!), infatti nei Focuses 35 e superiori, vivono molti Spiriti EXTRATERRESTRI. E' una zona non ancora esplorata, ma Bruce ha contattato diverse Entita' provenienti da altri sistemi planetarii.


I Focus-Levels sono semplicemente i nomi che usiamo per stati diversi di coscienza. I numeri (C-1, f3, f10, f12, f15, f21, f22, f23, f24-25-26, f27, f28, f34/ 35, f45) sono etichette semplicemente usate per convenienza ed originalmente designate da Robert Monroe. Informazioni su quel che ciascuno livello rappresenta è esposto altrove, qui vi è una breve tabella riassuntiva:

C-1 è la coscienza normale.
f3 Quando entrambe le metà del cervello sono sincronizzate
f10 rappresenta la mente sveglia, il corpo addormentato
f12 designa la mente espansa oltre i limiti della materia fisica
f15 è lo stato di nessuno-tempo, o più esattamente di tempo totale
f21 E' il ponte tra la nostra realtà ed i mondi non-fisici
f22 descrive il livello di coscienza dei sogni ed il livello dei comatosi o di alcune persone psicotiche
f23 denota l'area di consapevolezza nella quale gli abitanti non hanno più un corpo fisico e possono essere consapevoli o inconsapevoli di questo fatto, ma sono anche così preoccupati dal mondo fisico da non interagire con esseri dei "più alti" livelli
f24-25-26 è un gruppo di livelli nei quali gli abitanti sanno che nessuno di loro vive più nei corpi fisici, interagiscono con altri nelle loro stesse condizioni e sono raggruppati secondo le loro credenze circa la vita ultraterrena. Chiamiamo questi foci "paradisi-caverna" ed "inferni caverna", caverne perché sono reali solo per i loro abitanti, e vengono visti come un'illusione dagli abitanti dei livelli più alti.
f27 è un livello di consapevolezza dove gli individui dopo la morte sperimentano la più grande libertà di scelta riguardo a quello che desiderano fare. Egregiamente descritto nel film "Aldilà dei sogni"
f28 è noto come la terra degli angeli
f34/ 35 si trovano esseri non-umani ed umani che sono raggruppati insieme ad osservare eventi che chiamiamo "Cambiamenti della terra". Un altro nome per questo livello è 'The Gathering.'
f45 è un livello di cui nessuno puo' dire nulla, dato che nessuno ha riportato una descrizione di esso.
Questi numeri possono essere comparati ai numeri delle stazioni su un'autoradio , invece delle stazioni, indicano diversi livelli di coscienza. Quando Monroe invento' questo sistema di numerazione, basato sulle sue esperienze fuori dal corpo, ci dato dei punti di riferimento precisi per chi riesce ad effettuare viaggi extracorporei.

Questo breve sommario finisce qui, non sono volutamente sceso nei dettagli perché é già molto difficile accettare quanto vi ho detto. Chi é Bruce Moen? Un folle visionario o un nuovo tipo di Scienziato? Un intrepido esploratore dell'Aldilà o uno schizofrenico? Decidete voi!

THE WEBMASTER.


COSA DICONO I SUOI LIBRI.


Come promesso, ho letto i libri di Bruce, purtroppo non vi é una versione in Italiano, ma il suo Inglese non
e' di difficile comprensione, per cui mi sentirei di consigliarne l'acquisto anche a coloro che hanno di
questa Lingua una semplice conoscenza scolastica. La serie "Viaggi aldila' del " si compone di tre volumi,
nei quali l'Autore descrive il suo personale cammino di Ingegnere meccanico, per quasi tutto l'arco della sua vita, a partire dall'eta' di cinque anni (oggi Bruce ha quasi 52 anni, essendo nato nel '48). A quell'eta'
ebbe un sogno ad occhi aperti, un incubo ricorrente, nel quale si vedeva mentre saliva una scala di legno che lo portava in una camera da letto dove una donna lo aspettava. Entrato nel letto in ferro, egli provava delle sensazioni sconvolgenti ed inesplicabili per un bambino di quell'eta': ovviamente aveva un rapporto sessuale ma non poteva capirlo. Gia' da questo particolare possiamo affermare che non si trattava di un sogno "normale"! Tali sensazioni venivano presto sostituite da una paura tremenda, la paura di essere ucciso: qualcuno stava salendo per la scala, si sentivano i gradini scricchiolare...... A questo punto il "piccolo" Bruce cerco' di nascondersi, di fuggire e, rotolando fuori dal letto, si nascose dietro ad una tenda mentre un uomo gigantesco, ormai penentrato nella stanza, lo guardava con un ghigno carico di rancore e gelosia, attraverso la porta spalancata! A questo punto si ritrovo' nel giardino a giocare, in pieno giorno, sulle dita dei piedi ancora la sensazione provocata dal contatto con quella tenda dietro la quale, totalmente nudo, aveva cercato di nascondersi, il cuore ancora in subbuglio. All'eta' di vent'anni non riusciva a spiegarsi come avesse potuto conoscere i letti in ferro battuto, le sensazioni legate al sesso e l'odio causato dalla gelosia. Trovera' la risposta molti anni dopo, quando pian piano capira' che quella scena l'aveva realmente vissuta.... MA IN UNA VITA PRECEDENTE! Divenuto Ingegnere, si sposo' ed ebbe due figli dalla prima moglie, ma, il tranquillo tran-tran della vita quotidiana non lo distolse dalla ricerca di una spiegazione logica a quello strano "sogno" dell'infanzia. Chi siamo? Da dove veniamo? Dove andiamo? Erano gli interrogativi che lo tormentavano. Guardando il lontano orizzonte sul mare, si chiedeva se, come esistono Terre aldila' dell'Oceano, non esistessero pure altre dimensioni della Coscienza. Nella prefazione del suo Website egli dice testualmente:

"SONO UNA PERSONA NORMALE LA CUI CURIOSITA' SULL'ESISTENZA UMANA ALDILA' DEL MONDO FISICO L'HA PORTATA AD UNA STRAORDINARIA ESPERIENZA DI CONOSCENZA.
HO COSI' SCOPERTO CHE NULLA IMPEDISCE ALLA GENTE COMUNE DI ESERCITARE QUESTO POTERE, SE NON LA BUONA VOLONTA' DI FAR SI' CHE LA CURIOSITA' CI PORTI CON SE' IN QUESTO VIAGGIO DI ESPLORAZIONE."

(Clicca per continuare a viaggiare....)