Privacy Policy LA PAGINA DEGLI AMPUTATI:  Per  conoscere l'Aldilà


LA PAGINA DEGLI AMPUTATI - ANNO XVI - DIRETTO ED IDEATO DA CLAUDIO PISANI REDATTO CON L'AIUTO DI COCò E DI TUTTI I"DIVERSAMENTE VIVI" DELL'ALTRA DIMENSIONE
. é GRADITA LA COLLABORAZIONE DEI LETTORI

QUESTA é UNA PAGINA WEB"NO PROFIT": NON SI ACCETTA PUBBLICITà, SOLO SCAMBIO LINKS, NOTIZIE SU
 CONVEGNI ED ARTICOLI CON WEBSITES SIMILARI. 
IL SITO é ANCHE APOLITICO E NON-CONFESSIONALE

AVVISO LEGALE - PRIVACY:
Il sito viene aggiornato aperiodicamente secondo la disponibilità del materiale informativo e della disponibilità dei collaboratori che prestano la loro opera a titolo completamente gratuito.
 Pertanto il sito non può essere considerato Testata Giornalistica/Prodotto Editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001
Non vengono installati cookies autoctoni, ma solo di terze parti a fini statistici.
(Vedasi Policy Shinystat all'indirizzo:  http://www.shinystat.com/it/  o nostre
POLICY)

 

 

Aggiornata il:30-04-16
( In Rosso Le Novità)
Convegni -Telex - Links - Articoli
Video
- News - Foto

700.000 Visitatori al 2 Gennaio 2016.
IL 20 NOVEMBRE 2014 ABBIAMO REGISTRATO UN MILIONE DI PAGINE LETTE A PARTIRE DAL 17 MAGGIO 2010, GRAZIE !

«Gaudium aeternum dona eis Domine et lux perpetua luceat eis, gaudeant in pace et in laetitia».

MENU' PRINCIPALE
EVIDENZIATE IN GIALLO LE SEZIONI AGGIORNATE DI RECENTE - SCORRETE I TITOLI E POI CLICCATE SULLA RUBRICA.

 ULTIMI ARTICOLI PUBBLICATI:
    PASSEGGERI FANTASMA *** L'ALBERO E LA FORESTA *** PRINCE FU GUARITO DA UN ANGELO *** FANTASMA AL PUB *** GLI YOUVOID, UN GRUPPO  SPIRITUALISTA  ** PERDONARE GLI ASSASSINI *** 2 NDE CON CONVALIDA *** NDE DI UN INFORMATICO *** IL SETTIMO CIELO

CHI SIAMO?
 
NOTIZIE PARANORMALI
APPROFONDIMENTI
HUMOR

ESPLORATORI-MEDIUM

OLTRE IL CONFINE

 
MULTIMEDIA

SONDAGGIO SUI LINKS
RICERCA NEL SITO
 CALENDARIO CONVEGNI, CONGRESSI, CONFERENZE.
(IN ORDINE DI DATA)
ASSOCIAZIONE LUCE TRA LE CAMELIE:
AMORE E SPERANZA PER RINASCERE: "A TE CHE RESTI"
SANTA MARINELLA
 (RM)
6, 7, 8 MAGGIO
20°CONGRESSO INTERNAZIONALE DI STUDI
DELLE ESPERIENZE DI CONFINE (NDE)
sul tema: ECCEZIONALI DIMENSIONI DI COSCIENZA.  Coordinamento Fulvia Cariglia
REPUBBLICA DI SAN MARINO 14 - 15 Maggio

15° CONVEGNO CENTRO CULTURALE PIETRO UBALDI
L’UOMO: Anima – Corpo – Infinito
Per informazioni telefonare al 0742.355118 o al 338.2038210 (Téka).
E-mail: tekaccpu@libero.it  o info@pietroubaldi.com  * Site: www.pietroubaldi.com

Centro Congressi
“La Cittadella” ASSISI
10 - 11 - 12 Giugno
PER MAGGIORI INFORMAZIONI, DEPLIANTS, ISCRIZIONI E CONTATTI, CLICCARE QUI.
-----------------------------------------------------------------

UNA MARGHERITA E UNA CANDELINA PER COCO'

clic per accendere una candelina e donare una margherita virtuali e per leggere dei tanti bimbi che scompaiono ogni giorno in tragiche circostanze

CLICCATE SULL'IMMAGINE PER INVIARE UNA MARGHERITA, UNA CANDELA ED UNA PREGHIERA A COCO', PERCHE' POSSA CONTINUARE AD AIUTARE TUTTI I BIMBI CHE PASSANO OGNI GIORNO ED ANCHE PER LEGGERE UNA LUNGA LISTA DI PICCOLE VITTIME DELLA CATTIVERIA UMANA.

VITTIME, ANCORA VITTIME!


SCRIVETE AL WEBMASTER!



POLICY

OLD ENGLISH VERSION
(ZIPPED
)




THE DOC IS IN!

JUKE-BOX:
Click sulle tastiere.
All songs written by Claudio

-----------


Un Angelo in più

Cristina 
 

Lovers in the Net

Natalie

SPIGOLATURE

Il tempo sulla terra è breve
Di Victor Zammit
 Il materialismo ha sedotto persone in tutto il mondo a far sì che il loro unico scopo nella vita fosse quello di accumulare ricchezze sproporzionate, costruendo case più grandi,acquistando auto di lusso, accumulando fondi pensione sostanziosi, sempre in giro ad indulgere in attività puramente egoistiche. Centinaia di miliardi di dollari vengono spesi ogni giorno per promuovere il materialismo - mentre i media ignorano totalmente le informazioni più importanti sul motivo per cui siamo sulla Terra. Ci è stato ricordato dagli Spiriti-Guida che, rispetto all'eternità, il nostro soggiorno qui non è altro che una frazione di un batter d'occhio. Coloro che si preoccupano di indagare sanno che esistiamo non per accumulare potere e beni materiali, ma per crescere nel carattere e nella capacità di amare.


 

PRIMA PAGINA
Questa pagina Web é dedicata a tutti i Genitori che,come me e mia moglie, hanno perso uno o più figli ed ai Fratelli superstiti, affinchè, attraverso la conoscenza della così detta "Morte" riescano a superare il dolore della perdita. Ho scoperto che siamo degli esseri bizzarri dato che non meritiamo nemmeno di essere citati nel vocabolario. . . .
Non abbiamo nome....
 Ed allora ne ho inventato uno:

AMPUTATI...
(Clicca per sapere CHI SIAMO!)

-------------------------------------------------------------------
SIAMO ANCHE  SU TWITTER!


------------------------

SITO OTTIMIZZATO PER :
RISOLUZIONE MEDIA -1024x568 Win7
 CON INTERNET EXPLORER
® 
( Dalla V. 4.0 In Poi.)
AGLI UTENTI FIREFOX CONSIGLIAMO DI RIDURRE LE DIMENSIONI DELLA PAGINA AL

----------------------------------------
CONOSCETE GENITORI "AMPUTATI"?
PENSATE CHE QUESTO SITO
POSSA DONAR LORO UN Pò DI CONFORTO? SEGNALATECI!

http://www. ampupage.it/

SITO MIRROR  DI EMERGENZA:
http://cipidoc.5gbfree.com/

Bookmark!

Nicola è accanto a me

Nicola è accanto a me. Mio figlio mi parla ancora dall'aldilàDi M.Parodi e C.Pisani
La storia di Coco' e della "Pagina"
 

GRAZIE A TUTTI I NOSTRI LETTORI
CHE LO HANNO ACQUISTATO!
 

NOVEMBRE '99 - NOVEMBRE '15
LA PAGINA HA COMPIUTO 16 ANNI

CLIC PER VEDERE COM'ERA!

-------------------------------------------

CLICCA QUI PER LEGGERE ALTRE "SPIGOLATURE"


Pur ringraziando tutti i Lettori del Sito e del libro che mi scrivono quotidianamente, devo pregarLi di NON CHIEDERMI CONTATTI COI LORO Cari :
 IO NON SONO UN Medium

e, anche se occasionalmente mi succede di percepire qualcosa,non sono in grado di farlo su richiesta. Lo Spirito del sito e del mio libro è quello di spingervi alla ricerca ed alla conoscenza dell'Aldilà per giungere al dialogo con l'Oltre attraverso un percorso spirituale totalmente personale. Grazie.(WM)
------------
 VIGNETTA DEL MESE

PUNTI DI VISTA
--------------------------------------------
MULTIMEDIA:
 FILM -TV- WEB- LIBRI

“Chiunque abbia scaricato gratuitamente o acquistato la versione Kindle di questo libro negli ultimi due anni, può da oggi ottenere gratuitamente la versione aggiornata e arricchita del testo, sebbene questo determinerà la perdita di eventuali parti evidenziate in giallo nella prima versione”. 
------------------------------------------------------
PER LA MEDITAZIONE:
NEGOZIO NONSOLOTIBETANO

STRADA MAGGIORE 32 -BOLOGNA -TEL: 051/271108 
www. nonsolotibetano. it

NEGOZIO VIRTUALE SU:
facebook Negozio-Non-Solo-Tibetano

ROSARI, CAMPANE, INCENSI ED ABBIGLIAMENTO TIBETANO
Si effettuano anche spedizioni in
contrassegno postale.
----------------------

 LORENZO OSTUNI INCONTRA LO Spirito DI F.FELLINI
--------------------------

L'ALDILA' DESCRITTO NELLE COMUNICAZIONI DEI DEFUNTI

---------------------------------

ALTRI VIDEO:
Intervista a Max Tegmark


IN COPERTINA

Passeggero Fantasma CoreaNO
(30-04-16)
I passeggeri fantasma sono alcune delle manifestazioni spettrali che si verificano più comunemente in tutto il mondo e ci sono numerose varianti di questo racconto.
Nella maggior parte dei casi, si tratta d'una giovane donna incontrata ai lati delle strade da maschi solitari che credono che la ragazza è in pericolo o si è perso ed offrono un passaggio fino a casa ed in molti racconti, la donna scompare una volta che è entrata nella vettura, ma in alcune versioni, arrivano a destinazione prima che la ragazza scompaia.
Recentemente mi sono imbattuto nel racconto di una ragazza fantasma che ha preso un taxi per tornare a casa ed ha avuto luogo a Kunsan, in Corea nel 1941.
*****************
"Verso mezzanotte un tassista della Guntaku Cab Company di Kunsan aveva ricevuto una telefonata dal crematorio comunale.  L'autista prese a bordo una giovane donna di una ventina d'anni in attesa di fronte al forno crematorio e gli fu detto di andare al negozio di ferramenta di un certo signor Shimo. Quando l'auto giunse a casa di Mr. Shimo, la ragazza disse al conducente che non aveva soldi per pagare la corsa e gli chiese di aspettare onde potere andare in casa per prenderli. Poiché il signor Shimo gestiva quel negozio da anni ed era un cittadino rispettato, l'autista aspettò fuori senza alcuna perplessità, ma la ragazza non riappariva. Infine, il conducente si spazientì e bussò alla porta chiusa. Dopo ripetuti tentativi di svegliare qualcuno, un'assonnata signora Shimo si presentò alla porta e chiese al conducente cosa volesse.  Sembrava non sapere nulla della ragazza. Tuttavia, dopo che il conducente le ebbe descritto la giovane donna, la signora Shimo gli mostrò una foto di sua figlia appesa alla parete,
figlia che era morta pochi giorni prima ed il cui corpo era stato mandato proprio a quel crematorio.  
Il conducente la riconobbe immediatamente e dallo spavento ebbe un infarto fatale ".

FONTE: Two crows paranormal blogspot

SE GUARDI L'ALBERO, NON VEDI LA FORRESTA!
(28-04-16)

Non sembra esserci alcun dubbio che

 Forrest J Ackerman sia stato un ateo per tutta la vita.  "Lui non credeva che c'è un Dio," dice il Dott Gary E. Schwartz, professore di Psicologia, Medicina, Neurologia, Psichiatria e Chirurgia presso l'Università dell' Arizona, nella prefazione de:
"un ateo in Paradiso", un libro di 514 pagine recentemente dato alle stampe. "Lui non credeva nel Paradiso, nè che c'è una vita dopo la morte. Non credeva nemmeno che gli esseri umani hanno uno spirito o un'anima. "
Tuttavia, Paul J. Davids,autore principale, e co-autore con Schwartz,
offrono alcune prove molto convincenti sul fatto che
Ackerman è sopravvissuto alla morte fisica.

Sia Ackerman sopravvissuto nel "Cielo" della religione ortodossa, o in un livello più terreno dell'Aldilà, è un'altra questione su cui il lettore può solo speculare. "Stiamo usando la parola 'Cielo' nel suo significato più astratto, generico e spirituale - un 'posto più alto' di esistenza che è in genere più amorevole,  gioioso e pacifico
rispetto a ciò che sperimentiamo sulla terra",
chiarisce Schwartz.

Ackerman, che come il presidente Harry Truman aveva una lettera per secondo nome ed era conosciuto da molti come "Forry" o "Zio Forry," è morto a 92 anni il 4 dicembre 2008, dopo una lunga carriera in cui ha creato e curato la rivista
Famous Monsters of Filmlande e divenne noto come "Mr. Sci-Fi. " Davids, un appassionato di Fantascienza durante la sua giovinezza, ora un premiato regista di Hollywood, lo ha incontrato nel 1963 ed è rimasto suo amico per tutta la vita.
"Credo che, nel corso degli ultimi otto anni, ho imparato che l'amicizia non finisce con la morte," afferma Davids .
Per quanto strano possa sembrare, uno scarabocchio su una pagina stampata dal computer di Davids è proprio ciò che innesca tutta la storia. Non era una macchia normale; solo alcune parole significative erano state misteriosamente obliterate su quella pagina, costituendo il primo di molti segnali che suggerivano che Ackerman stava cercando di indicare a Davids e agli altri che lui era ancora in giro 
 e c'è qualcosa di paradossale collegata con questa macchia d'inchiostro.
Ha a che fare con la replicabilità sperimentale che è parte del metodo scientifico su cui i fondamentalisti  si basano per rifiutare prove fortemente suggestive per la sopravvivenza della coscienza dopo la morte. Questi fondamentalisti sostengono che l'abbondanza di prove sui fenomeni PSI non è accettabile, perché non può essere replicata nelle condizioni più severe.  Nel caso dello scarabocchio, tuttavia, il fatto che la scienza non sia stata in grado di replicare il fenomeno, paradossalmente va a favore dell'ipotesi della sopravvivenza.
In altre parole, la eventuale replicazione della cancellazione, qualcosa a cui due chimici hanno dedicato molto tempo per riprodurla, sarebbe stata in contrasto con la tesi della sopravvivenza alla morte.

Davids, che è cresciuto in una famiglia non religiosa, ha poi notato numerosi fenomeni anomali, molti dei quali consistenti in sincronicità, interpretabili come possibili segnali provenienti da Ackerman. Essi comprendono una vasta gamma di fatti strani:

orologi rotti che suonavano, telefoni che si spostavano dalla scrivania, un codice CAPTCHA molto insolito su un computer, ciotole che si muovevano da sole, molti oggetti che scomparivano, voci provenienti da un computer disattivato, blue jeans che si dissolvevano di fronte a molti testimoni, errori informatici significativi, manipolazione dei campi elettromagnetici, come allarmi che suonavano inaspettatamente, e decine" di altri strani fenomeni che suggeriscono che una intelligenza invisibile li stava causando. In realtà, Davids ne elenca in ordine cronologico ben 142 in un Addendum del libro.

Per lo scettico, tra cui Michael Shermer, l'arci-scettico che è stato consultato da Davids, tutti questi piccoli avvenimenti sono "semplici" coincidenze, ma Davids sostiene che  «...quando si rilevano dei modelli in eventi apparentemente non collegati, quei modelli molto probabilmente hanno un significato, rivelano l'intenzionalità e sono il risultato di un qualche agente che li causa ".

Jack Kelleher, che aveva intervistato Ackerman alcuni anni prima, ha anche lui sperimentato strane anomalie legate ad Ackerman e contribuisce col suo racconto ad un capitolo del libro dove racconta ad un amico scettico le sue esperienze e l'amico lo controbatte.
"Come molti altri scettici, questo mio amico tende ad esaminare ognuna delle coincidenze come entità separata e le liquida senza tenerne conto complessivamente. Essendo un analista di sistemi informatici altamente competente e con una solida formazione scientifica, io rispetto il suo punto di vista, ma sono francamente sconcertato dalla ristrettezza della sua visione. Replicai con un gioco di parole metaforico-umoristico: "Non si può vedere la Forrest se guardi i singoli alberi '.
Ho deliberatamente detto "FORREST con due R, come è nel nome di Ackerman. "


Ad un certo punto durante le sue strane esperienze, Davids consultò il Dr. Schwartz, autore di numerosi libri sulla sopravvivenza, che lo ha incoraggiato a documentare ulteriormente le sue esperienze ed a scrivere un libro.  Inoltre, Schwartz raccomandò a Davids di fare una seduta con due Medium: entrambi fornirono informazioni probatorie sulle comunicazioni inviate da Ackerman.
Schwartz contribuisce a sette capitoli molto interessanti del libro, discutendo sulle esperienze di Davids, scetticismo, medianità, e ricerca sulla sopravvivenza post-mortem. Davids conclude che "la macchia d'inchiostro che è apparsa sul mio documento, anche se molto piccola fisicamente, è un evento potente, robusto e scientificamente profondo che segnala l'esistenza di un'intelligenza invisibile
che può manipolare le cose nel nostro mondo."


Non sono sicuro che quello che Davids offre in questo libro equivalga alla prova "finale" per la vita dopo la morte, come recita il sottotitolo, ma credo che lascia molto su cui riflettere.
Come Davids afferma: "Per me, il fatto che queste cose succedono, accadono più volte, dimostra l'estrema limitazione del cervello e della coscienza umana e dimostrano che le forze molto più grandi di quelle che riesco a capire sono al lavoro  nella nostra vita.
O almeno in questo caso, nella mia vita "

TRADUZ. WEBMASTER DAL  BLOG DI DI MIKE TYMN

PRINCE FU GUARITO DA UN ANGELO (24-04-16)

Nel 2009 Prince, il divo recentemente scomparso per una probabile overdose, ha raccontato di come - secondo sua madre - da bambino avrebbe avuto un incontro con un 'Angelo', che lo ha guarito da una grave forma di epilessia infantile:

     <<Non ho mai parlato di questo fatto prima d'ora, ma io sono nato epilettico ed avevo frequenti crisi quando ero giovane. Mia madre e mio padre non sapevano cosa fare, come gestire la malattia, ma hanno fatto del loro meglio con quel poco che possedevano.
     Mia madre mi ha detto che un giorno le dissi: 'Mamma, io non ho intenzione di essere più malato'. 'Perché?', mi chiese ed io le risposi, 'Un angelo mi ha detto così.'

 www.dailygrail.com

Youvoid parla di Aware
Pubblicato il 22 aprile 2016 da http://systemfailureb.altervista.org/author/systemfailureb/

Da questa intervista pubblicata dall'importante Webzine, emergono i contenuti altamente spirituali del primo album del gruppo bolognese degli Youvoid, che vi avevamo già indicati nell'articolo precedente. Un album che non può mancare nella collezione musicale dei nostri Lettori!

In Aware ascolto una certa dose di malinconia.
Che potete dirci a riguardo?

Si, è vero, c’è molta malinconia ed è una malinconia di tipo esistenziale, strettamente connessa al titolo del disco, Aware, che in inglese significa “consapevole” ma anche “cosciente”. I due concetti sono strettamente legati, perché la “consapevolezza” a cui ci riferiamo è “una presa di coscienza” del lato oscuro che abita la natura umana. Diventare consapevoli dei “fantasmi” che abitano nella psiche, significa anche “sentire” come essi si manifestano nella vita reale, nei rapporti con gli altri. La malinconia nasce da questa presa di coscienza, ma anche dal desiderio di tornare ad una condizione esistenziale meno complessa, che molti vivono durante l’infanzia, quando ancora l’innocenza e la fiducia nella vita sono incondizionate. Oltre alla malinconia, c’è anche un  forte senso di commozione, nel prendere atto di queste dinamiche interiori.

GLI YOUVOID, UN GRUPPO  SPIRITUALISTA  (16/04/16)
E' in vendita dal 15 aprile il loro primo album: AWARE e già il titolo ricorderà ai nostri Lettori più attenti lo studio che il Dr. Parnia ed altri Neuroscienziati stanno conducendo sulle NDE!  I nove brani sono disponibili in pre-ascolto ed acquistabili sulle principali piattaforme musicali  (Google, i-Tunes, ecc.) cliccando su questo link:

http://lnk.to/Aware  
(0,99 € a brano).
In esclusiva per la PdA, l'Autrice delle liriche, nonchè voce solista del gruppo bolognese, ci ha concesso di pubblicare la traduzione del testo più significativo,
A PRAYER FOR FLYING SOULS, che manco a farlo apposta, si riaggancia all'ultimo articolo che abbiamo pubblicato ieri, che tratta appunto del perdono.  Potete anche gustare gratuitamente uno dei brani, Ghost Flower (Fiore fantasma...) con annesso video, cliccando su questo indirizzo di Youtube: https://www.youtube.com/watch?v=J9Dpx5nPJXI&feature=youtu.be

Il video e le musiche sono stati tutti auto prodotti dai quattro componenti della Band che si aggancia al filone Trip hop, Elettronica leggera,con linee vocali ammalianti e piacevoli richiami pop. Cliccando su questi links potrete leggere i favorevoli giudizi di ben quattro autorevoli siti musicali:

http://www.rockit.it/recensione/33684/aware-aware

 http://indiepercui.

https://t.co/FHZq5FJFb6

http://www.freakoutmagazine.it/

Già...ma chi è la misteriosa cantante dalla voce eterea?
Vi do un piccolo indizio:
la sorella di Cocò!

Anche un senso di vuoto…

Il senzo di “vuoto” richiama il nome stesso della nostra band.”Youvoid” è un gioco di parole, ma viene dal verbo inglese “to void” che significa “annullare”. In realtà, il senso che abbiamo dato a questo concetto non è negativo: esso si riferisce alla necessità di annullare il proprio “ego” temporaneamente, al fine di  accedere a quel luogo dell’Anima dove la mente razionale cessa il suo brusio e l’ispirazione artistica “accade” .

Nell’album si parla di sopravvivenza dopo la morte…Un argomento non facile da trattare…

Sono felice di questa domanda, perché è davvero un punto cruciale nelle tematiche del disco. La morte è il tabù del nostro secolo ed è uno degli argomenti più difficili da affrontare in pubblico, perché si rischia sempre di essere fraintesi. Essa è una condizione ontologica dell’essere umano e in realtà ne facciamo esperienza, simbolicamente, tutti i giorni: si può provare una “morte psicologica”  quando veniamo abbandonati dal partner  o quando una situazione lavorativa/professionale finisce; il sonno stesso, è stato sempre definito come una “morte”  temporanea, che null’altro è, se non lo spegnersi della coscienza razionale che abbiamo quando siamo svegli . Certo, la morte, quella vera e definitiva, quella del corpo fisico, è l’esperienza estrema per antonomasia ed è un mistero insondabile, da cui sono nati i primi culti e rituali religiosi. E’ quindi un problema che coinvoge l’uomo dagli albori della sua esistenza “cosciente” sul pianeta e  genera paura, perché non può essere indagata fino in fondo.Ma molti popoli, sin dall’antichità,  hanno cercato di “dare un senso” a questa esperienza imprescindibile: il Libro Tibetano dei Morti (“Bardo Thodol” in tibetano, che letteralmente si traduce “Suprema Liberazione tramite l’Ascolto” ) ne è un esempio. Ispirandomi a questo testo e allo studio sulle Near Death Experiences (Esperienze di Pre Morte) del dr.Raymond Moody (medico statunitense, che ha studiato centinaia di casi di  pazienti dichiarati morti clinicamete ma che poi si sono “risvegliati”, raccontando di un viaggio incredibile  fatto nell’Aldilà) , ho formulato una mia preghiera personale che “ho cantato” su un riff di chitarra, un giorno in cui morì una persona che conoscevo. Così, ad esempio, è nato “A Prayer for Flying Souls”(Una Preghiera per le Anime che volano), chè una sorta di “congedo” un “saluto”, più che una vera e propria preghiera: si invita l’Anima del defunto a non voltarsi indietro, ad abbandonare i propri attaccamenti terreni ma soprattutto a “perdonare se stessa” e quindi ad accettere l’aspetto “ombra” che ha caratterizzato il suo essere stato “umano”. Questa canzone, ”arrivò” quel giorno, proprio da quel silenzio e dal quel vuoto, che la notizia della  morte di questa persona, inevitabilmente generò in me e in Fabio, che poi compose le batterie ed i suoni del pezzo. Scriverlo è stato il mio modo personale per compiere un “rito”, esperienza che in occidente si è perduta e che invece, in tutte le culture della terra è stata utilizzata proprio per lenire il dolore della

A PRAYER FOR FLYING SOULS
TESTO: LYDIA PISANI - MUSICA: FABIO ROSSI



Leave this world
and go
leave this world
It's hard, i know

Leave your mind
behind the suffering and go,
go home
while you forgive
yourself and all your needs.

Don't look back
dive into the sound of life
let your soul fly..

In depth,
where i can see
in the light, that fills
the entire consciousness

I’m falling now
In the light..

Leave this world
and go

Leave this world...
And you forgive
yourself and all your needs.
UNA PREGHIERA PER LE ANIME IN VOLO
TESTO: LYDIA PISANI - MUSICA: FABIO ROSSI 
 

Lascia questo mondo
e vai
lascia questo mondo.
E 'difficile, lo so
 
Lascia la tua mente
dietro la sofferenza e vai,
vai a casa
mentre perdoni
te stesso e tutte le tue limitazioni.
 
Non guardare indietro
immergiti nel suono della vita
lascia che la tua anima voli...
 
Nell'immensità,
dove posso vedere
nella luce, che riempie
l'intera coscienza
 
Sto cadendo ora
Nella luce..
 
Lascia questo mondo
e vai
 
Lascia questo mondo ...
E  perdona
te stesso e tutte le tue limitazioni.

perdita e allo stesso tempo,confortare chi subisce un lutto. Con questo, voglio solo dire che a volte immaginare che questo “Aldilà” possa esistere, è un atto terapeutico di per sé, che può aiutare a vivere questa vita con più serenità.

Ci parlate delle sonorità dell’album?

Il disco è stato definito dalla stampa trip –hop/elettronico/post rock, con elementi che richiamano il dream pop e questi elementi di fatto, caratterizzano i suoni della band; ma in alcuni brani  abbiamo volutamente scelto di utilizzare sonorità acustiche, come in Feeble (chitarra,voci, violino) e the Tower (pianoforte, voce, violino). La scelta di discostarci dai suoni elettronici, è nata dall’esigenza di far sentire che c’è anche altro. Fabio è un pianista e ama molto le colonne sonore (tra i suoi compositori preferite c’è Morricone, Danny Elfman e Nobuo Uematzu), ha composto tantissimo materiale per piano e ci sembrava riduttivo rinchiuderci solo in genere definito. Il piano poi, si prestava perfettamente al “parlato/cantato” di the Tower, che è una mia poesia scritta nel 2011 (sia in iglese che in francese). Abbiamo quindi chiesto a Massimiliano Gallo (Proteus 911, Eco Nuel) di inserire il suo violino in questi due pezzi acustici e la sua preziosa collaborazione, ha dato un risultato che abbiamo deciso di inserire nell’album, insieme alla batteria di Fabio Resta  (Meraklija Ensemble, Sofya Ensemble), suonata in Ghost Flower e The Stranger, anche in questo caso, per non utilizzare solo la batteria elettronica. Apparentemente queste scelte possono sembrare incoerenti dal punto di vista stilistico, in realtà il risultato complessivo è stato proprio quello di rimarcare le atmosfere oniriche e sospese
che caratterizzano la nostra musica e di dilatarle, semplificandole, nei pezzi acustici.

Quanto è importante per un musicista, trovare il suono giusto?

Crediamo che trovare il suono “giusto” in fase di composizione sia essenziale; Fabio passa giornate intere a fare questa operazione e finché non trova ciò che, secondo lui, rappresenta l’emozione che vuole esprimere non si ferma. Lo stesso discorso vale per Pierfrancesco, il chitarrista, che ha un orecchio incredibile e un modo di suonare la chitarra molto espressivo e lo stesso possiamo dire di Alessandro. I loro “gusti” estetici, si sposano perfettamente con le ricerche di Fabio e gli arrangiamenti di solito, nascono al primo ascolto, senza troppe difficoltà. Anche io ho lavorato molto sulla voce negli ultimi anni e la mia ricerca iniziale si è focalizzata sul registro da usare in base al mio tipo di voce (sono un soprano leggero). Ho studiato per tre anni tecnica belcantistica con il Maestro Antonio Pappalardo, che mi ha aiutata tantissimo a rapportami con il mio strumento, la voce appunto e poi ho scoperto una nuova passione con l’insegnante Federica di Leonardo: il canto gregoriano (canto con il coro Flatus Cordis da lei fondato). Tutti questi elementi personali, unendosi ed equilibrandosi,  hanno portato quindi a creare il “nostro” sound nel corso di questi anni, favorendo una sorta di  “Alchimia”, un processo senza il quale una band che compone musica propria, non può esistere. E quando ciò accade, è una vera fortuna!

Spesso ci sono suoni cupi e tetri nella vostra musica

Il disco sonda le profondità dell’incoscio, quindi era inevitabile che emergessero dei suoni scuri, anche se ad esempio in Wise Girl abbiamo usato suoni meno cupi nella parte finale. Le emozioni che vogliamo trasmettere sono molto forti, provengono da quel mondo interiore che obbliga l’ascoltatore a fermarsi ed ascoltare.

Da dove trae ispirazione la vostra musica?

Dai sogni che facciamo e su cui spesso ci confrontiamo, dal cinema, dalla filosofia,dalla psicologia, dal mito, dalle fiabe, dalla meccanica quantistica, dalle nostre esperienze di vita personali e da tutta la musica che abbiamo ascoltato dall’adolescenza in poi.

Che ricercatezza sonora maniacale in Aware…

Di questo ne dovresti parlare con Fabio…il maniaco è lui! In realtà lo siamo anche noi tre, ma Fabio ci supera sempre.

Secondo me voi parlate per i sognatori..

Noi siamo dei sognatori, in tutti i sensi: io personalmente da più di dieci anni lavoro sui sogni che faccio, li scrivo e cerco di capire cosa abita questa dimensione. Chi fa musica, arte, letteretura, ma anche alcuni grandi scienziati, da sempre attinge a questo serbatoio inesauribile di ispirazione! Credo che senza i sogni, che siano ad occhi aperti o chiusi, l’umanità avrebbe fatto molta più fatica ad andare avanti .

Da dove è venuta l’idea di fondere trip-hop e post-rock?

In realtà, all’inizio non avevamo nessuna idea a riguardo. Quando ascoltai per la prima volta un pezzo di Fabio, Nowhere (da cui abbiamo poi tratto il titolo del primo ep nel 2013), ebbi la chiara sensazione che c’era un gran potenziale nel suo modo di comporre.Non c’era solo trip hop, ma anche un’anima più scura e rarefatta. Essendo coetanei e avendo molti ascolti simili (il post rock ci accomuna molto e abbiamo suonato tutti in altre band a partire dall’adolescenza), si è creata una vera e propria “fusione”  tra le precedenti esperienze musicali e quelle attuali. Pierfrancesco ha un paio di anni in più di me e Fabio, mentre Alessandro, che è il più grande della band, ha contribuito con la sua esperienza a strutturare uno dei  suoni che definiscono meglio i due generi, che è proprio il basso.

Quanto è importante la libertà?

La liberta’ è una condizione a cui tutta l’umanità anela da sempre, è un concetto universale, anche se per ogni individuo può significare cose diverse. Per quanto mi riguarda, la libertà è fondamentale, se intesa soprattutto come  una condizione interiore, che si realizza quando la persona è davvero in linea con se stessa, con i suoi bisogni ed il suo essere più profondo.

Riuscite a immaginare la vostra musica senza l’elettronica?

Perche no? Sperimentare altre soluzioni è vitale per la crescita di una band. Feeble e the Tower ne sono un esempio.

Ci spiegate cosa rappresenta l’immagine di copertina dell’album?

La cover del nostro disco è un’opera dell’artista bolognese Luisa Denti. Il significato originale dell’opera dovresti chiederlo all’artista: noi abbiamo visto nell’immagine di questa  ragazza nuda il cui volto non si vede per intero e che si “protegge” con le braccia, sovrastate da un cuore rosso (di stoffa ricamato), la sintesi perfetta dei nostri  suoni e contenuti. L’attenzione qui è focalizzata sulla parte centrale del corpo, dove risiede il cuore e non sul volto, che ne è escluso. E’ un’immagine forte, che rappresenta l’intensità emotiva dei brani e allo stesso tempo il concetto che assume per noi, la parola Aware: una consapevolezza che viene dal cuore, più che dalla mente. E la consapevolezza porta con sé protezione.

Progetti per il futuro?

Si, ne abbiamo parecchi già in cantiere, come quello fare un altro video clip e continuare a lavorare al prossimo disco (abbiamo già scritto i primi quattro pezzi); poi stiamo ideando una collaborazione per i concerti con  Giuliana Berèngan, regista teatrale e scrittrice di Ferrara, che appare come attrice nel video del nostro singolo, “Ghost Flower”. Giuliana è una scrittrice straordinaria, fondatrice di una campagna che si chiama “Save the Words” (Salviamo le Parole) ed è per noi un onore avere avuto la sua partecipazione, insieme a quella del suo compagno, Massimo Roncarà, nel video. L’idea di poter condividere con lei anche il palco  e coinvolgerla con il suo progetto, ci entusiasma molto e lei si  è detta disponibile a collaborare. Non vediamo l’ora!

Lydia Pisani per: http://systemfailureb.altervista.org/author/systemfailureb/


 ULTIMI ARTICOLI ARCHIVIATI
(Cliccare sui titoli o sulle foto per leggere IL CONTENUTO)

PERDONARE GLI ASSASSINI?

DUE NUOVI RACCONTI DI  NDE

3 ARTICOLI SULL'ALDILA'

RICORDI PRE-NATALI


 
ARTICOLI VARI
CliccaRE SUI LINKS-
NEWS DAL MONDO
CLICCARE SUI LINKS
 
Clic su questa immagine per tornare qui dalle altre pagineNEWS TELEX
CLICCARE QUI SOPRA
IL BAGNO DI GONG

LA MAGLIETTA ROSSA

GLI effetti  DELLE
ESP sono reali!

ADC AL FUNERALE DEL FIGLIO

AFFOGARE IN UN MARE DI PENSIERI

VISIONI E SOGNI IN PUNTO
DI  MORTE

STUDIO SUI MEDIUM
(Seconda Parte)

due NDE Condivise

AIUTI DAL CIELO?
Inoltre:I SOGNI SONO CONTATTI?

STUDIO SUI MEDIUM
(Prima Parte)

COScienza  QUANTICA

FETTE DI ESISTENZA

 I SOGNI SONO CONTATTI?

i bambini e la morte

DAL CONVEGNO AQUILANO

LA TRINITA'SECONDO L'AVV. ZAMMIT

I VILI ATTENTATI DI PARIGI

ESPERIENZE ECCEZIONALI FRA
PARAPSICOLOGIA E PSICHIATRIA

GLI Spiriti "BLOCCATI"

Animali e Reincarnazione

Il Viaggio delle Anime

Ancora oggi...
Di Manuela Ghini

OGGI DIAMO I NUMERI!

LA SINCRONICITA' ESISTE!

LA LUCIDITA' TERMINALE

RICCARDO BOCCA SUGLI AMPUTATI

IL PESO DELLE INTENZIONI 

IL MERCANTE DI SOGNI
FOLLI E DIVERTENTI PENSIERI DI DONATELLA

TUTTI AL MARE!

incontro con un materialista

MORTI ASSURDE?

LA VEGGENTE CIECA

ATEO CONVERTITO DALLA TELEPATIA

UN UNIVERSO IN ROVINA

LO Spirito E' COME UN DIAMANTE

LE RADICI DELLA FOLLIA

SE Gesù TORNASSE Oggi

COS'é L'ECTOPLASMA?

CHI SONO LE ANIME PERSE?

un caso GIAPPONESE di reincarnazione

ANCHE I MEDICI MUOIONO!

E.Cayce "Il Profeta dormiente"

LA PROIEZIONE ASTRALE

IL SANTO VOLANTE

CONTATTO CON 3 VERIFICHE
E.. PIZZA
!

Il Regno Invisibile

I GRANDI DELLA PARAPSICOLOGIA:
NINA KULAGINA

COMUNICAZIONI MEDIANICHE
COI VIVENTI

DIMOSTRARE LA REINCARNAZIONE

G. RITCHIE: RIFLESSIONI
SULLA SUA NDE

CONFERENZE DR. PARODI E WM

CHICO XAVIER

PREMONIZIONI AVVERATE

IL FANTASMA DI G. WASHINGTON
VA AL PUB?

ARCOBALENO SUL WTC!

NECROLOGI

 Riccardo Di Napoli


APPENA IL "TEMPO" DI AMBIENTARSI NELL'ALDILà E RICCARDO SI è GIà FATTO SENTIRE!

PROF. NICOLA BERARDI

Valeria Solesin

 STUDIO ITALIANO SU ADC

BARNEY,GATTO
 DA CIMITERO

COMPLEANNO SPR

Fiori e lapidi ordinati in Rete

le proteine
 vibrano come 
campane  TIBETANE

TELEFONATA DALL'ALDILà

TAXI E FANTASMI

Raimondo è tornato.

BOWIE LO SAPEVA

NDE ITALIANA

fantasma di Re Umberto II terrorizza ASTI

L'ASTEROIDE DI HALLOWEEN

LACRIME AL TALENT SHOW

«L’amore non è rilevante»

TELEFONATA DALL'ALDILà PER IL DR. BONA!

I FANTASMI SONO MASCHI!

ARTICOLI VARI

CANZONI & Aldilà:
lo Spirito va avanti


POESIE DALl'Aldilà

"SPECIALE" SUL G.W.
 Inviatoci Dal Maresciallo Azzone Dell'Aeronautica
-----------------------------------

MAPPA DEL SITO CON INDICE GENERALE
 

LE NEWS DI "GINO-LO-SPINO"

Testimone di Geova riceve trasfusione di
 sangue e diventa allergico ai citofoni!

Lo sapete che i Marziani erano religiosi?

Esuberi. Gesù si oppone ai tagli: “Non rinuncerò mai ai miei 18 apostoli!”

PERLE DI SAGGEZZA TWITTERIANE

2 CUORI E 1 BARA!


 
 HOT-LINKS
SONDAGGIO:

Cosa ti interesserebbe sapere su ciò che ci aspetta dopo questa vita nell'Aldilà?

  http://www.survio.com/survey/d/W9Q6J1S2H5C9S5W6T

------------------------------------------------------

NUOVI VIDEO SUL SITO DEI CONIUGI DESIDERI:
http://www.fantasmi.net/metafonia.htm

Una storia interessante ed anche appassionante è quella di Giovanni, un padre, rimasto legato all'ambiente terreno per stare vicino al figlio, che gli chiedeva insistentemente di dargli dei segnali della sua sopravvivenza alla morte fisica e della sua vicinanza. Anche in questo caso, l'intervento di S.Erasmo  è stato determinante per liberare questo Spirito ( prigioniero per amore ) e per eliminare l'infestazione che si era prodotta nella casa, per l'intervento di spiriti cattivi, che si erano intrufolati nell'ambiente, approfittando della situazione, avendo questo padre accettato il loro aiuto, non sapendo con chi aveva a che fare, per dare a suo figlio dei segnali ancora più forti !  Questo bellissimo video, realizzato con la collaborazione attiva del figlio, Giordano che, nella parte iniziale del video, ha spiegato molto bene i segnali che il padre gli dava ( Danila ha spiegato poi la situazione che era venuta a crearsi, a seguito dell'intervento di spiriti infestanti ) si può guardare cliccando sul seguente link  :
https://youtu.be/-nvWRqka6Xs  

 VAI ALLA PAGINA DEI LINKS
PER FAVORE SEGNALATECI I LINKS NON FUNZIONANTI.GRAZIE!

 

MENU' RAPIDO
Evidenziate in rosso,le rubriche aggiornate nel mese corrente  Clic qui per gli indici completi.
ULTIMISSIME IN COPERTINA TELEX-TELEX NEWS DA TUTTO IL MONDO PARA-NEWS
LA NOSTRA STORIA AVVISI AI NAVIGANTI TERZA PAGINA CONGRESSI -CONFERENZE
ADC's - ITALIANi ADC's INTERNAZIONALI COM'é FATTO L'Aldilà?  FOTO PARANORMALI
DOCTOR NDE    RACCONTI DI NDE LE MIE PROVE PERSONALI FILMS - TV - LIBRI
L'ANGOLO DEI MEDIUM L'ANGOLO DELL'AVV.V.ZAMMIT  L'ANGOLO DI BRUCE MOEN PUNTI DA PONDERARE
FOTO DI FAMIGLIA LINKS SITI AMICI L'ANGOLO COMICO  L'ANGOLO DEI LETTORI
 FAQ's-Domande frequenti- L'ANGOLO LETTERARIO  COMPLEANNI -necrologi  POESIE &CANZONI

RICERCA ALL'INTERNO DEL SITO

Le regole del Sito:

I nuovi articoli (max 2-3) restano in prima pagina finchè non c'è una novità, poi passano sulla slide dei 4 piu' recenti ed infine vengono archiviati nelle pagine delle singole rubriche citate nel menù, oltre a rimanere raggiungibili negli elenchi degli articoli +vecchi dove restano segnalati per circa un anno.
 A inizio ed a fondo pagina trovate i  link alle varie sezioni dove sono archiviati tutti gli articoli pubblicati dal 1999 ad oggi. Spero di esser stato chiaro. Meglio di così non possiamo fare per gestire gli oltre 200 files di testo e le trenta rubriche, senza far menzione alle 3000 e più foto accumulatesi in questi lunghi anni.

Webmaster

 

TORNA A INIZIO PAGINA
 

(DA SOMMARE AI 277. 000 VISITATORI CONTEGGIATI DA BRAVENET fino a Luglio 2010)