escursioni difficili

Rifugio Coca logo Rifugio Coca


Tempo di Percorrenza 2 ore e 30 minuti circa
Quota di Partenza 888 metri
Quota di Arrivo 1892 metri
Dislivello 1004 metri
Telefono 0346-44035

Pazienza, e buon allenamento! Questi sono gli ingredienti per affrontare al meglio la salita al Rifugio Coca, ultimo avamposto umano prima del regno dei giganti orobici (e degli stambecchi!). Vedrete che ne varrà la pena.
Si parte poco a monte di Valbondione; la strada che, guarda caso, si chiama Via Coca, è un ottimo punto per parcheggiare. Si noteranno subito i numerosi bolli del CAI: sfrutteremo infatti il sentiero numero 301.
Questo scende verso la valletta, che si sorpassa facilmente per raggiungere una zona ricca di massi ciclopici...è da qui che inizia la salita vera! Il Coca è gia´ visibile dal paese...ma meglio non guardarlo! Il sentiero infatti inizia da subito molto ripido; angusti tornanti ci fanno guadagnare quota facilmente, si entra nel bosco (godetevi il refrigerio!), e dopo tre quarti d'ora circa si supera la biforcazione che porta a Maslana (questo è un ottimo punto per il riposo...).
D'ora in poi si continua a salire alla grande lungo la stretta valletta solcata dall'arditissimo torrente Coca (in effetti guardando da Bondione la salita sembra davvero verticale), finchè il bosco finisce e ci si ritrova ad attraversare il torrente... attenzione, meglio aggrapparsi alle catene! Qui di piante non ce ne sono, il sole batte e per questo consigliamo di alzarsi presto la mattina... altrimenti questa parte è un calvario! Sopra di noi appare il Rifugio Coca; purtroppo, peró, manca ancora mezz'ora buona, ci tiene compagnia il gorgoglio del torrente.
Finalmente si raggiunge la cima della valletta: davanti a noi appare un incantevole pianoro sospeso sul nulla e sul cucuzzolo..la nostra meta! Attraversiamo un ponticello, affrontiamo felici l'ultima rampa ed eccoci qui!

rifugio coca

Questa e´ Alta Montagna Pura ragazzi, si scorgono le pareti del Redorta dietro di noi e del Pizzo Coca di fronte, mentre sotto quei piccoli puntini non sono altro che le case di Bondione...vedete anche la vostra automobile?!


Vai alla Home > Vai all'indice delle E.Difficili > Sali sulla vetta piú alta delle Orobie oppure Perché non prosegui fino al Curó?