ultima modifica il 10/12/2017

 

Dialogo sincero pro bene comune, unica alternativa ai conflitti

Correlati: Religione e laicità; verità nuoce al dialogo? ecumenismo, Pace; guerra, diritto della forza

Pagina senza pretese di esaustività o imparzialità: contrassegno miei commenti in grigio rispetto al testo attinto da altri.

 

Dialogo con ATEI e AGNOSTICI (il "Cortile dei gentili")

Dialogo INTERRELIGIOSO (nonostante troppi remanti contro come le khutba ispirate dallo stato che proclamano lo jihad, la guerra santa): Islam, Buddismo, Induismo, Ebraismo

Dialogo ECUMENICO con gli altri fratelli cristiani.

Altri correlati:

Centro Bernardo Clesio di Trento e relativo mensile degli appuntamenti di dialogo

Blasfemia innocua se è contro i cristiani, ma letale se è contro i simboli di altre fedi;

- vari links per RELIGIONE.

 

 

06/12
2017

<repubblica>: «Trump non sa di cosa parla, così combina solo guai» dice il grande scrittore israeliano Abraham Yehoshua con la voce consunta di un appassionato alla necessità del dialogo tra ebrei e palestinesi

03/12
2017

Newsletter 2017.11.30: Diritti umani di deboli innominabili come i Rohingya: <vatican e qui udibile da Radio1mp3>: Fr1: “A me interessa che questo messaggio arrivi. Per questo, ho visto che se nel discorso ufficiale [in Myanmar] avessi detto quella parola, avrei sbattuto la porta in faccia. Ma ho potuto dialogare. <repubblica>: “Ho pianto per i Rohingya: volevano cacciarli dal palco" alla fine dell'incontro interreligioso di Dhaka "e mi sono anche arrabbiato”

01/12
2017

<asianews et foto> dialogo interreligioso: Fr1: L’apertura del cuore è condizione per una cultura dell’incontro, non è una teoria astratta, ma un’esperienza vissuta, ci permette di intraprendere un dialogo di vita, non un semplice scambio di idee

31/10
2017

<giornale>: Monsignor Carlo Liberati, arcivescovo e Prelato Emerito di Pompei: se il "sistema di vita" dell'islam è "incompatibile" con i nostri valori ... e se diventano maggioranza ... La storia ci insegna che l’ islam ha sempre cercato di sottomettere l’Occidente; sia chiaro: la Chiesa deve cercare il dialogo con tutti. Ma, come ricordava spesso papa Benedetto XVI, solo "sulla base della parità e della reciprocità, concetti che ai musulmani sfuggono".

01/02
2017

Islam in Italia: <repubbl huff>: MinIntern Minniti firma con 12 associazioni islamiche (70% dei muslim.it, tavolo islamico italiano) un patto stato-islam: formazione di imam e guide religiose (preludio all'albo degli imam), pubblicare nomi di responsabili; il sermone del venerdì sia svolto o tradotto in italiano; trasparenza nella gestione dei finanziamenti; così lo stato vi sosterrà. [CzzC: bravo, Minniti! All’impegno promesso segua distinta di comportamenti misurabili, sanzionabili per inadempienza]

24/09
2015

Papa Fr1 al Congresso americano:  Quando nazioni che erano state in disaccordo riprendono la via del dialogo – un dialogo che potrebbe essere stato interrotto per le ragioni più valide – nuove opportunità si aprono per tutti. Questo ha richiesto, e richiede, coraggio e audacia, che non vuol dire irresponsabilità. Un buon leader politico è uno che, tenendo presenti gli interessi di tutti, coglie il momento con spirito di apertura e senso pratico. Un buon leader politico opta sempre per «iniziare processi più che possedere spazi» (Esort. ap. Evangelii gaudium, 222-223).