ultima modifica il 10/01/2019

 

Matteo Renzi (1975 Firenze)

Correlati: efficientare P.A., spending review, matrimonio di serie B per i gay

Pagina senza pretese di esaustività o imparzialità: contrassegno miei commenti in grigio rispetto al testo attinto da altri.

 

Foto su Wikip. Suo sito. Vari suoi articoli su Repubblica. Mi piace che usi uno dei miei motti preferiti: «Lasciare il mondo un po’ migliore di come lo abbiamo trovato» (appreso dallo scoutismo/ Baden Powell)

Crede nella POLITICA e nella frase che Bono Vox rivolse a Blair e Brown, per la quale “i politici sono i depositari dei sogni della gente”. Ma per evitare che il sogno divenga un incubo crede in una politica diversa. Fu massone? Apprezzo la sua capacità di far accadere le riforme promesse, ma dalla fine 2015 lo vedo prendere decisioni che mi fanno calare la fiducia: elevamento soglia contante, stepchild adoption, scarsità ed alterazione di priorità di interventi in spending review/P.A.

 

 

07/09
2017

Tweet di Renzi per Asia Bibi, che da tremila giorni vive prigioniera in ragione della sua fede: è scandaloso che non ne parli più nessuno. Io non la dimentico e non permetto che la violenza che le viene perpetrata impedendole la libertà divenga una cosa normale nel dibattito pubblico mondiale.

08/07
2017

<costituzione>: Flessibilità UE sul deficit IT in contropartita del tenerci i migranti? Emma Bonino ha dichiarato che, in cambio di un po’ di flessibilità sui conti, il governo Renzi si assunse nei confronti dell’UE la responsabilità di gestire da solo (come Italia) il problema migratorio, assicurando l’UE che l’Italia sarebbe stata il primo ed unico approdo delle navi cariche di migranti. [CzzC: da precisare che ...]

05/12
2016

Perché al referendum costituzionale ha vinto il no? A mio avviso per due principali motivi: il primo perché una riforma costituzionale richiede larga condivisione, il che si approcciò con il patto del Nazzareno (che prevedeva conciliazione per la modifica costituzionale e per l’elezione del Presidente della Repubblica), ma la sinistra PD con i sessantottini della serie D’Alema minacciò lacerazione se il Presidente fosse stato eletto col benestare del centroDx e il patto saltò. Il 2ndo motivo è che troppi hanno votato (come per Brexit o Trump), convinti che il NO fermasse l’ondata di immigrati. Mi spiace per te, Matteo, fosti valido!

05/12
2016

<corriere>: D’Alema ride di Renzi sconfitto al Referendum costituzionale (qui audio) «eh no, c’ha fatto contenti (la vittoria del sì)» e si interrompe con una risata; poi di Renzi, sempre ridendo, dice: «io immagino che una parte di quelli che lo hanno seguito, cercheranno di azzannarlo, diciamo, io non faccio parte di quelli». [CzzC: cara Bindi, sei contenta di aver portato la DC in ridenti fauci ... Continua]

03/01
2015

Anche Renzi indossò il grembiulino massonico dice il GOD: «anche l'ex scout Matteo Renzi aveva il grembiulino», rivela Gioele Magaldi, ma «i massoni non si fidano più del premier». [CzzC: gli auguro di resistere a riformare l’Italia, ma temo che non  gli perdonerebbero eventuale negazione delle adozioni gay e/o eventuale fornitura di ossigeno pubblico alle scuole paritarie]

24/07
2014

Meriam finalmente libera arriva in Italia; ricevuta dal Papa [CzzC: grazie Renzi per aver portato alle Istituzioni europee il caso Meriam (non l’unico ma emblematico) col tuo discorso di apertura del semestre italiano; hai ragione a dire che «oggi è giorno di festa, oggi siamo degni di chiamarci Europa»

08/07
2014

La risoluzione del Consiglio per i diritti umani dell’ONU per proteggere la famiglia contempla una composizione della famiglia «naturale» senza citarne alcuna forma “alternativa”, come quella delle coppie Lgbt; un emendamento dell’ultimo minuto che voleva sostituire il termine «famiglia» con la frase «famiglia nelle sue varie forme» è stato infatti respinto dalla maggioranza delle nazioni che siedono all’interno dell’organismo. [CzzC: che sia per questo che l’IT, assieme agli altri membri UE, US, Giappone, Cile, SudCorea, ha votato contro? La Farnesina spiega che non voleva distinguersi dagli altri membri UE in coincidenza con l’inizio del suo semestre italiano].

01/07
2014

Caro Renzi, auguro con tutto il cuore grande efficacia ai tuoi intenti per questo semestre europeo, in primis per il bene comune che produrrebbe un incipiente nucleo di Stati Uniti d’Europa in sintonia con l’animo dei padri fondatori UE, con la dottrina sociale della Chiesa, col pieno rispetto dei diritti umani specialmente configurati dagli Art.18,19,26.3.

30/06
2014

Fronte immigrazione: «Non c'è controprova, ma quanti sarebbero i morti se non facessimo quanto stiamo facendo, senza il grande lavoro svolto dall'Italia?». [CzzC: concordo con la tua implicita previsione che tra gli stipati sulle carrette del mare alla volta dell’Italia avremmo contato molti più morti se non avessimo azionato il soccorso che stiamo facendo; ma la riduzione più drastica del numero di tali morti si ebbe con controprova quando si ridusse il numero dei partenti e gli arresti di oggi in Sicilia comprovano quante cellule criminali favoriscano quelle partenze; il che senza nulla togliere al nostro dovere di proteggere e accogliere i perseguitati dall’islam sanguinario e devastati da guerre fomentate anche dagli occidentali, ma dovremmo organizzare centri di accoglienza in Siria, Iraq, Eritrea, ..., per metterli in sicurezza prima che siano taglieggiati, violentati e decimati sulla strada di fuga].

26/05
2014

Renzi vince le europee: Un risultato storico. Commosso e determinato adesso al lavoro per un'Italia che cambi l'Europa. Grazie #unoxuno. [CzzC: Matteo, va’ in Europa e falla camminare verso l’ideale concepito dai sui padri fondatori Degasperi, Adenauer, Schuman; se non ti lasceranno nominare le radici cristiane, pazienza: a noi importa che le lascino libere di alimentare linfa per il bene comune e non solo nel privato, ma in tutti i gangli della vita pubblica, a partire dal rispetto dei diritti umani 18, 19 26.3 e dalla sussidiarietà orizzontale]

13/05
2014

Renzi lancia la consultazione del terzo settore: è' l'Italia del volontariato, della cooperazione sociale, «lo chiamano terzo settore, ma in realtà è il primo». [CzzC: Matteo, sarebbe una delle riforme più efficientanti il sistema Italia, soprattutto se tu concretizzassi il sostegno alla sussidiarietà orizzontale vincendo l’ostilità di certa ideologia, fino a liberare l’educazione dal monopolio statale con autonomia e responsabilità nelle scuole statali e paritarie, anche perché in altri stati UE l’autonomia scolastica e il sostegno alle paritarie si sono dimostrati criteri che massimizzano efficacia formativa con minori oneri per lo stato].

13/04
2014

Renzi a Lucca Festival del volontariato. GoNews, Corriere, La Nazione, Repubblica, Youtube [CzzC: forza Matteo! Qui è l’Italia migliore, altro che quella serva dei potenti labari che contrastano la sussidiarietà cattolica].

04/02
2014

Renzi invita Letta a disertare l’apertura delle olimpiadi invernali di Sochi, imitando Hollande e Obama, pro LGBT. [CzzC: forse Renzi dimentica che i tifosi dei potenti labari non gli perdonerebbero il suo NO alle adozioni gay nemmeno se riuscisse a convincere Letta a marinare; ma forse cambierà idea: su Letta? Speriamo non sulle adozioni gay come ricatto dei potenti labari UE].

04/01
2014

Unioni civili alla tedesca, senza adozioni [CzzC: fermo restando che

- i figli sono tutti uguali (abbiamo specifica legge che sostiene questo diritto),

- guardando al domani oltre che all’oggi, lo stato tutela genitorialità ed educazione (famiglia con prole) con priorità rispetto al soddisfacimento dei diritti affettivi individuali,

- l’affettività LGBT deve essere rispettata (no omofobia),

se, caro Renzi, tu riuscissi a garantire che il “senza adozioni” non sottintende un tattico “per ora”, ci chiediamo chi potrebbe voler impedire a due LGBT di baciarsi davanti al funzionario comunale col quale desiderassero siglare la loro affettività. Il fulcro del discernimento sta infatti nelle adozioni per cui dubito che l’Arcigay (di Arci e dunque tifata dal tuo partito) si accontenti di unioni di serie B per i suoi compagni/e, rispetto alle unioni di serie A (matrimonio come attualmente previsto dalla costituzione italiana tra uomo maschio e donna femmina idonei a contrarlo, con patto di fedeltà anche pro educazione dei figli). Peraltro non mi vedrai a cercare di fermare il vento con un dito, ma a discernere gli inganni dalla verità, sì].

24/08

2013

Il Sussidiario, nel prevederlo candidato premier, lo addita come un «politico che si fa finanziare gli eventi pre-primarie da Davide Serra, uno che a Londra ha fondato e guida Algebris, un fondo speculativo»: [CzzC: mi pareva più indipendente lo scorso anno, e più intentato alle vere priorità del bene comune, mentre ora comincio a temere che anche Renzi finisca per ubbidire a potenti labari: vediamo quanto impiegheranno a fargli cambiare idea rispetto al 2012 sulla libertà di opinione e di educazione con la legge sull’omofobia e con i matrimoni gay per le adozioni]

06/09

2012

Il Sindaco di Firenze, ad oggi, si dice:

- contrario al matrimonio fra persone delle stesso sesso

- favorevole alla Civil Partnership, istituto che garantirà diritti e doveri assimilabili a quelli discendenti da matrimonio (diritti di cittadinanza, di assistenza, di successione e di equiparazione a livello fiscale e pensionistico)
(a Firenze per la casa non distingue in graduatoria tra coppie omo o etero)

- contrario alle adozioni per omosex;

- favorevole ad una legge contro l’omofobia.

2012

Non ricordo quale numero di Tempi gli abbia fatto un’intervista panegirico.

29/08

2011

Il lombardo-PD Civati si ricrede sul Renzi "co-rottamatore del PD", perché pensa che «Renzi si stia ricollocando da dove era partito, cioè in campo moderato». [CzzC: salute a 'sti moderati, mi verrebbe da dire, per il bene comune]