Capitano : Ciriciao Lidia

Lidia : Ciriciao a tutti gli amici di Pianeta B.

Capitano : Quali sono i personaggi doppiati che ti sono rimasti nel cuore? E quale ti ha portato piu' fortuna?

Lidia : Tantissimi!!! Quello che mi ha dato piu' soddisfazioni, poiche' io faccio molte caratterizzazioni, era Milady in D'Artagna e i moschettieri del re. Era un persinaggio fra il cartone ed il film, un po' ambiguo, cattivo, buono...
Poi, sicuramente Posy in Creamy... Adesso principalmente mi sono dedicata alla direzione del doppiaggio.

Capitano : Come hai iniziato a doppiare?

Lidia : Leggendo i fumetti a mio figlio. Interpretavo tutti i personaggi e casualmente, un giorno, mi noto' un regista (ora un amico) e iniziai...
In quel periodo lavoravo come attrice, lui mi chiese di prestare la voce ad un personaggio, che poi ebbe molto successo in RAI: "Patty Toon nel paese dei Pirimpigli". Era un bambino che viveva sotto terra, e spiegava ai bimbi cosa avveniva nel mondo sotterraneo. Dopo di quello non mi sono piu' fermata!

Capitano : Cosa fa il direttore del doppiaggio?

Lidia : Il direttore del doppiaggio ha sicuramente una grande responsabilita'. Deve insegnare le caratterizzazioni dei personaggi e farle mantenere, cercare le voci giuste, prestare molta attenzione a tutto cio' che accade, assicurarsi che ogni doppiatore si immedesimi nel personaggio. E' molto divertente vedere un doppiatore, specialmente se adulto, in sincronia col personaggio, lo vedi che fa strani versi, gesti particolari: ci vuole anche molta ironia.

Capitano : Un turno di doppiaggio quanto dura?

Lidia : Sono 3 lunghe faticose ore di lavoro, ma sicuramente molto divertenti.

Capitano : Grazie per la tua disponibilita' e... un saluto alla Posy ce lo fai?

Lidia : Certo Capitano! Allora:
... vi mando un grossissimo abrraccio e... ma si.... anche quello: un grosso bacione! Ciao!!!

 

Capitan B