Have Spam Blacklist running Ustream ATV Have Spam Blacklist running

QRZ IK1HGI         Info personale

 

ATVS

  
   SUITSAT 145,990 3 FEBBRAIO 2006

Have Spam Blacklist running MEMORIZZA  TRA  I  PREFERITI   L' A T V  DI  IK1HGI click Have Spam Blacklist running

 

Sintonia elettronica

Sulla richiesta del Amico Salvatore IW2KGH e Matteo IK2GSR ci siamo incontrati alla fiera di Novegro

fa sapere la NUOVA Relax  sistema DIGITALE della SINTONIA ELETTRONICA di Salvatore IW2KGH, sul TUNER SF-916 o altri simili tipo Comtech, con questo circuito sarà possibile migliorare le prestazioni sul Ricevitore e Trasmettitore per i 1240 MHz sostituendo il programma di sintonia con la nuova versione realizzato di Salvatore IW2KGH, dove è possibile visualizzare la frequenza operativa sia in Ricezione e Trasmissioni visualizzabile sul  Display LCD la frequenza desiderata, questo sistema ha possibilista di memorizzare più canali, o frequenze. Questa nuova versione di programma è l’aggiornamento della vecchia Sintonia digitale che utilizza un PIC 16F84 (obsoleto) o PIC 16F628, in modo che tutti quelli che sono in possesso di questo circuito (nato anni orsono) non debbano rifarsi una sintonia, o cambiare/modificare pesantemente il trasmettitore.  La sostituzione 16F84 con 16F628 è pin to pin compatibile.

Il software per il pilotaggio simultaneo di RX/TX è stato sviluppato in collaborazione con IK2GSR e tiene in considerazione PRINCIPALMENTE: pilotaggio dei vecchi TX equipaggiati con PLL parallelo MC145151 Motorola mediante apposito circuito adattatore, sviluppato da IK2GSR, inseribile direttamente nello zoccolo del PLL con sopra il PLL stesso. comandi e display semplici ed intuibili per un facile apprendimento, per la parte RX uguali/simili ai comandi della vecchia sintonia in modo da non sconvolgere le abitudini dei vecchi……
Inoltre pilotaggio di moduli TX via I2CBUS tipo COMTECH, o new TX con TSA5055.


Le prestazioni principali sono:

1. Pilotaggio via I2CBUS Tuner tipo SF916 – SF912 - COMTECH e ….
2. Selezione degli ingressi A/B per i tuner che lo prevedono;
3. Selezione larghezza bi banda N/W per i tuner che lo prevedono.
4. Impostazione di un valore programmabile di OL, sia in sottrazione "-" sia in addizione "+" per i

convertito esterni (esempio LNB per i 10 GHz). Questa funzione permette di visualizzare sul display il

valore corretto della frequenza convertita.
5. Set dell’indirizzo I2CBUS RX per il tipo di tuner o modulo utilizzato.
6. Set dell’indirizzo I2CBUS TX per il tipo di TX, il valore TC8 è riservato ai TX equipaggiati con

 l'adattatore per MC145151 sviluppato da IK2GSR.
7. Selezione della modalità di funzionamento con PULSANTI o con DIAL (per chi ha sostituito o vuole

i pulsanti e non il dial).
8. Pilotaggio del vecchio trasmettitore con PLL parallelo Motorola, in modalità shift register interponendo

 tra PLL Motorola un adattatore con due shift register (progetto IK2GSR).
9. Pilotaggio del nuovo trasmettitore con TSA 5055 in modalità I2CBUS o di altri trasmettitori con

I2CBUS tipo COMTECH.
10. Un set di 10 memorie-registri che si comportano come VFO, e dopo aver impostato i valori

desiderati frequenza, ingresso, banda, OL, …con apposito comando dai pulsanti vengono

memorizzati nella memoria corrente “la memoria 0 è quella di default all’accensione”
11. Limiti di frequenza sia minimi che massimi programmabili per RX e TX.
12. funzione "Isofrequenza" che permette lo spostamento simultaneo di RX/TX sulla stessa

 frequenza operativa.

Premessa Prestazioni  IW2KGH--Salvatore Pagnoncelli Email: pagnoncelli.s@tiscali.it
 

Definisce il proprio ambiente di Lavoro:
SETUP si entra nella funzione tenendo premuto P1 all’accensione, o dopo un reset
eseguito pigiando contemporaneamente P1-P2-P3
Scelta PULSANTI - DIAL: premere contemporaneamente P2-P3 per cambiare fra
PULS e DIAL.
Regolazione dell’OL: con il DIAL o PULSANTI .. impostare la frequenza di OL uguale al convertitore

esterno (per variare velocemente il valore di OL, premere e mantenere premuto P2)
Set OL +/-: con P3 mantenuto premuto si passa da OL+ a OL-e viceversa, in funzione del convertitore
esterno se “somma o sottrae” (esempio: banda 10Ghz “OL+ 9400” -- banda 2GHz “OL- 3650”
Indirizzo I2CBUS_RX: con P2 si sceglie il valore per il proprio ricevitore
Indirizzo I2CBUS_TX: con P3 si sceglie il valore per il proprio trasmettitore
Exit SETUP: con P1 si esce dalla fase di SETUP
NB : i moduli comtech come tutti gli oggetto che utilizzano il TSA5055 “la porta P3” pin 10 del chip se commesso a massa 0V pone indirizzo 0 (RC0 o TC0), se connesso a +5Vcc o open pone indirizzo 6 ( RC6 o TC6). Normalmente il default di fabbrica per Rx è RC6 e per i Tx TC0.
Un consiglio è quello di connettere un solo oggetto su I2CBUS alla volta per individuare

Definisce il proprio ambiente di Lavoro SETUP si entra nella funzione tenendo premuto P1 all’accensione, o dopo un   reset  eseguito pigiando

 contemporaneamente P1-P2-P3
Scelta PULSANTI - DIAL: premere contemporaneamente P2-P3 per cambiare fra

PULS e DIAL.
Regolazione dell’OL: con il DIAL o PULSANTI   impostare la frequenza di OL uguale al convertitore esterno

(per variare velocemente il valore di OL, premere e mantenere premuto P2)
Set OL +/- : con P3 mantenuto premuto si passa da OL + a O L- e viceversa, in funzione del convertitore

esterno se “somma o sottrae” (esempio: banda 10Ghz “OL+ 9400” -- banda 2GHz “OL- 3650”

Indirizzo I2CBUS_RX: con P2 si sceglie il valore per il proprio ricevitore
Indirizzo I2CBUS_TX: con P3 si sceglie il valore per il proprio trasmettitore

Exit SETUP: con P1 si esce dalla fase di SETUP

I Componenti ( TUNER e TRASMETTITORE) devono avere indirizzi diversi cioè RCX <> TCX
RC0 ----------- SF 912 TC0 – Nuovo Tx I2ROM con TSA5055 - Comtech Tx
RC4 ----------- TC4
RC6 ----------- SF916, - Comtech Rx TC6
TC8 --- modalità Shift TX- I2ROM con PLL parallelo (TX con adattatore).
RC2 o TC2 --indirizzo di defaul tutti rispondono quindi DEVE esserci un solo oggetto sul BUS

NB : i moduli comtech come tutti gli oggetto che utilizzano il TSA5055 “la porta P3” pin 10 del

chip se commesso a massa 0V pone indirizzo 0 (RC0 o TC0), se connesso a +5Vcc o open pone indirizzo 6 ( RC6 o TC6).
Normalmente il default di fabbrica per Rx è RC6 e per i Tx TC0.
Un consiglio è quello di connettere un solo oggetto su I2CBUS alla volta per individuare il suo indirizzo e
GLI OGGETTI SUL “I2CBUS” DEVONO AVERE INDIRIZZI DIVERSI

 SETUP LIMITI di frequenza si entra nella funzione tenendo premuto P3 all’accensione o dopo un reset eseguito pigiando  contemporaneamente P1-P2-P3 Cambio campo: con P3 si cambia il campo su cui variare il valore, il campo attivo è segnato con un * Cambio del valore: Con i PULSANTI o DIAL si imposta il valore sul campo scelto, con P2 premuto varia a step 10Mhz

Exit SETUP: con P1 si esce dalla fase di SETUP

Esempio se vogliamo impostare:
RX min   950 max 2100
TX min 1200 max 1320

Moltiplicando per 8 il valore da noi voluto

 dovremo impostare sul Display

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

SinSh_41.hex Istruzione d'uso  Saluti, e installare sulla PIC 18F628 SINSH_41.HEX

Istruzione d'uso più o meno sono uguali della SinSK_11

Saluti, e per qualsiasi chiarimento contattate: IW2KGH-- Salvatore Pagnoncelli

Email: pagnoncelli.s@tiscali.it

 

 

 

 

Mi rimane altro che augurarvi buon lavoro saluti  ik1hgi Antonio  Se avete dei problemi mandami un messaggio rispondo, accetto consigli.

 e-MAIL Antonio ik1hgi    


Pagina di progetti
Antonio Musumeci IK1HGI

 The last up-dated this page on:
© 1999/2016 ©
 

© 2009 /2016 ©