indietro a RICETTE DI CUCINA
CREMA DELLA MAMMA
 
Ingredienti
    1 uovo a porzione/persona (solo il tuorlo)
1 cucchiaio scarso di zucchero per ogni tuorlo
1 bicchiere di latte per ogni tuorlo
1 cucchiaio colmo di farina ogni 2/3 porzioni/persone
5/6 scorzette di limone o una stecca di vaniglia
 
Preparazione
   
Mettete i tuorli in una ciotola con lo zucchero e lavorateli finché la crema non risulterà quasi bianca.
Allungate la crema ottenuta con il latte tiepido.
Con un mestolino prendetene un poco e amalgamatela bene ad un cucchiaio colmo di farina, continuando a mescolare finché non ci sarà più alcun grumo. A questo punto unite il resto della crema. Sempre girando bene.
Ricordate che la quantità di farina varia, come tutti gli altri ingredienti, a seconda delle porzioni che si vogliono fare, quindi se ad esempio avete calcolato le porzioni per 6 persone, utilizzerete due cucchiai colmi di farina mischiandoli a 2 mestolini di crema, a cui successivamente aggiungerete tutto il resto.
Mettete sul fuoco a fiamma media e, quando si comincia ad addensare, abbassate la fiamma al minimo e aggiungete 5/6 scorzette di limone (mi raccomando solo la parte gialla) oppure una stecca di vaniglia.
Quando sta per bollire spegnete, coprite bene e lasciate insaporire qualche minuto.
Togliete le scorzette di limone o la vaniglia e versate la crema nelle ciotole.
Mettete in frigo per un paio d’ore.
Per servirle in modo goloso cospargete la superficie di ogni ciotola con dello zucchero di canna, accendete il grill del forno, e quando sarà ben caldo, passateci le ciotole sotto, per far in modo che lo zucchero si sciolga e si formi una deliziosa crosticina dorata (un po’ come si fa con la creme brulée).
Un altro modo è quello di mettere in un pentolino mezzo bicchiere di acqua, 2/3 cucchiai di zucchero e delle scorzette di limone tagliate a julienne.
Fate cuocere finché non si forma uno sciroppo denso e a quel punto versatelo sulla superficie di ogni ciotola.
     
 

 

   
copyright © 2004-2005 - Alessandro Crespi - All Rights reserved.