back to MUSIC
DIDO (Life for Rent)
 
This land is mine
 

From behind these walls I hear your song
Oh, sweet words
The music that you play lights up my world
The sweetest that I’ve heard
Could it be that I’ve been touched and turned
Oh Lord, please finally…finally things are changing

[Chorus:]
This land is mine but I’ll let you rule
I let you navigate and demand
Just as long as you know…this land is mine
So find your home and settle in
Ohhh, I’m ready to let you in
Just as long as we know…this land is mine

After all the battles and the wars
The scars and loss
I’m still the queen of my domain
and feeling stronger now
The walls are down a little more each day
Since you came, finally…finally things are changing

[Chorus]

Follow the days I’ve travelled alone
In this cold and colorless place till now
It’s what I had to pay

[Chorus]

This land is mine and I let you rule
I let you navigate on demand
Just as long as you know…this land is mine

 

 
Questa terra e' mia
 

Da dietro queste mura sento la tua canzone
Oh, dolci parole
La musica che suoni illumina il mio mondo
La dolcezza che ho ascoltato
Mi ha toccato intimamente e mi ha cambiato
Oh Signore, ti prego… fai in modo che le cose cambino

[Chorus]
Questa terra è mia ma te la lascerò dominare
Te la lascio governare e amministrare
Finchè terrai a mente… che questo è il mio territorio.
Cerca la tua casa ed insediati
Ohhh, sono pronta a farti entrare
Finchè terrai a mente… che questo è il mio territorio.

Dopo tutte le battaglie e le guerre
Dopo gli sfregi e i danni subiti
Sono ancora la regina del mio possedimento
E mi sento ancora più potente ora
Le mura si abbassano sempre di più ogni giorno
Da quando sei arrivato finalmente… le cose stanno cambiando

[Chorus]

Se osservi i giorni in cui ho dovuto viaggiare da sola
In questi luoghi freddi e privi di colori fino ad ora
Scoprirai ciò che ho dovuto pagare.

[Chorus]

Questa terra è mia ma te la lascerò dominare
Te la lascio governare e amministrare
Finchè terrai a mente… che questo è il mio territorio.

 

   
copyright © 2004-2005 - Alessandro Crespi - All Rights reserved.