Invio e-mail  


Etilometro personale a basso costo e di scarsa affidabilità

Etilometro elettronico e monouso al CROMO a basso costo


NEGLI APPARECCHI ELETTRONICI, IL SENSORE TENDE AD OSSIDARSI, PERTANTO E' PERICOLOSO AFFIDARSI AD UN APPARECCHIO CHE NON INDICA LA DURATA DEL SENSORE E CHE NON POSSIEDE UN SISTEMA DI PRELEVAMENTO DELL'ESPIRATO.


IMMETTENDO MAGGIORE O MINORE ESPIRATO NELL'APPARECCHIO IL RISULTATO CAMBIA SENSIBILMENTE.
CONSIGLIAMO DI NON AFFIDARSI AD ETILOMETRI ECONOMICI, SE SULLE ISTRUZIONI ESISTE UN RIGETTO DI RESPONSABILITA PER IL LORO USO E NON SI INDICA "CHIARAMENTE" IL GRADO METROLOGICO E LA TOLLERANZA

 

GRADO DI AFFIDABILITA' =  medio-bassa

Mod. AT 118 etilometro economico  e  Alcoolcrome monouso ( rifiuto speciale!)
**** **********margine d'errore del +/- 25% ****************
Mod. AT118  a partire da  3.80€ + IVA in poi...

PREZZO SPECIALE : (Euro) CAD.+ IVA

7 €        6 €       5 €        4 €        3.80 €   

               500- -1000- - 3000- - 5000-- 10.000 pz.

AlcoolTest Personale AT118
Questo alcooltest elettronico rileva la presenza di alcool nell’espirato . Non deve essere utilizzato come prova del valore rilevato, in quanto i risultati sono indicativi e comunque utili ad allertare che si è a rischio.
Ogni individuo ha un differente metabolismo e pertanto i risultati saranno diversi in ognuno. L’utilizzo di questo strumento deve essere per verificare lo stato di intossicazione dall’alcool con un riferimento indicativo dei risultati ottenuti.

Informazioni tecniche:
Determinazione dei risultati: 0.00 – 0.20%BAC (0.00 – 1.00mg/L; 0.00 – 2.00g/L)
Scanzione: due livelli di concentrazione alcolica (0.02%, 0.05%BAC)
Sensore: Semiconductore
Temperatura d’eservizio : 0°C -- 50°C ≤95%RH (senza condensazione)
Alimentazione : 2 × AAA batteries ( >200 test di durata)
Grandezza: 64mm X 35mm X 21mm Peso:About 50g

Istruzione d’uso:
1. Installazione batteria: Inserire le pile nel verso indicato seguendo i segni +/- indicati delle polarità.
2. Test ::
(A) Avvio: premere il bottone (5) On/Off continuamente. Dopo 4 secondi di riscaldamento, attendere che i Led si spengano. Ora l’apparecchio è pronto per il Test ( led verde) Non rilasciare il tasto!
(B) Test : Soffiare costantemente nelle fessura (1) per 3 secondi da 2-3cm di distanza.
(C) lettura del risultato : Si accenderà il led ( 2,3 o 4 )in corrispondenza del tasso alcolico rilevato.
LED (Verde): nessuna presenza di alcool..
1° livello d’allarme LED (Giallo): la concentrazione di alcool raggiunge 0.02%BAC, - Fare attenzione!
2° livello d’allarme LED (Rosso): la concentrazione di alcool è 0.05%BAC, o superiore il livello consentito, NON GUIDARE !!!
3.  Rilasciare il tasto On/Off . Per eseguire un nuovo test iniziare dalla fase (A)
4. Luce di cortesia: premere sul bottone On/Off , per accendere o spegnere la luce.
Controindicazioni :
1. Evitare l’uso in ambienti saturi di gas ( per pericolo di scoppio ) Il gas CO2 falsa il risultato.
2. Evitare l’uso entro i 15 minuti dopo aver assunto ed in presenza di fumo, collutorio, caramelle.
2. prima di fare il test assicurarsi che siano passati almeno 20 minuti dall’assunzione di bevande.
3. L’apparecchio dopo lunga inattività e nel caso del primo uso , ha bisogno di riscaldarsi per 5 secondi.
Ripetere più volte la prima fase per preparare l’apparecchio al normale ciclo.
4. La non risposta del test potrebbe essere data dalla bassa tensione della batteria. Sostituirla..
5. Il produttore ed il distributore di questo apparecchio non assumono alcuna responsabilità per un uso non corretto e comunque valori rilevati sono da considerare indicativi. Questo prodotto stante la sua economicità utilizza sensori e microcircuiti che tendono all’ossidazione con l’uso. L’immissione di espirato comporta anche il deposito di umidità all’interno dell’apparecchio, che tende ad ossidare il sensore in un periodo di tempo non quantificabile.
6. Attenzione : L’interno dell’apparecchio può ospitare i batteri e virus delle precedenti espirazioni in una errata fase di inspirazione, se si è in presenza di malattie respiratorie. Pertanto questo apparecchio onde evitare rischi di contagio, deve essere utilizzato esclusivamente per uso personale
1 Fessura dove espirare
2 2° allarme (LED ROSSO)
3 1° allarme ( LED GIALLO)
4 il Test è pronto/ LED VERDE
5 On/Off Tasto avvio/chiusura
6 Luce di cortesia
AVVERTENZE SU ETILOMETRI ECONOMICI
NEGLI APPARECCHI ELETTRONICI, IL SENSORE TENDE AD OSSIDARSI, PERTANTO E' PERICOLOSO AFFIDARSI AD UN APPARECCHIO CHE NON INDICA LA DURATA DEL SENSORE E CHE NON POSSIEDE UN SISTEMA DI PRELEVAMENTO DELL'ESPIRATO.
IMMETTENDO MAGGIORE O MINORE ESPIRATO NELL'APPARECCHIO IL RISULTATO CAMBIA SENSIBILMENTE.
CONSIGLIAMO DI NON AFFIDARSI AD ETILOMETRI ECONOMICI, SE NON FORNISCONO LE INDICAZIONI DI CUI SOPRA.
MOD. ALCOOLROME (TOLLERANZA +/- 25%)

QUESTO MODELLO CONTIENE "DICROMATO DI POTASSIO"

          Questo alcoltest è al DICROMATO DI POTASSIO"
La fornitura sarà fatta senza garanzie e certificazioni a supporto.
la fornitura sarà a rischio del committente in quanto non rispondiamo per il suo uso, essendo mancanti le attestazioni metrologiche e del rischio all'uso.
Può essere utilizzato solo per sapere se si è in presenza di alcool, in quanto le sue proprietà fisiche non possono garantire una precisione maggiore del 70 %.
SMALTIMENTO:
DEVE ESSERE SMALTITO NEI " RIFIUTI SPECIALI".
RICORDIAMO CHE I TEST AL DICROMATO DI POTASSIO EMETTONO VAPORI DI CROMO ESAVALENTE CHE SONO CANCEROGENI.

N.B. : SENZA PALLONCINO, NESSUN TEST E' AFFIDABILE.
IL PALLONCINO E' L'UNITA' DI MISURA.

 Nuove regole dal Ministero della Salute

( VIETATI quelli al CROMO - 31/10/2007 )

PER UN PREVENTIVO CLICCARE SULLA FOTO ED INVIARE COMUNICANDO RAGIONE SOCIALE E RECAPITO TELEFONICO.

Alcoltest  alcool-Crome

PREZZO ED ISTRUZIONI
( da 0,65 € a 0.84 € cadauno )

Questo alcoltest è il vecchio modello al cromo, che è stato abbandonato dopo la scoperta del alcooltest senza cromo"fiala CEC".

Le proprietà sono molto scarse(come tutti gli alcoltest al cromo) ed il suo uso, se non sono rispettate le avvertenze, può diventare molto pericoloso.
Il cromo contenuto nel suo reagente, combinandosi con l'acido solforico e con l'umidità dell'espirato, crea vapori contenenti cromo esavalente che è CANCEROGENO E PERICOLOSISSIMO SE RESPIRATO.
Anche con l'uso del palloncino in modo indiretto si è a rischio,( applicando la fiala dopo gonfiato il palloncino) in quanto strizzando il palloncino i vapori che da questo trapassano la fiala escendone ed invadendo l'ambiente circostante a noi.

N.B. : E' sufficiente un solo milligrammo (1 ml) in un litro d'acqua per mettere a rischio la fauna ittica
QUESTO PRODOTTO E' UN RIFIUTO SPECIALE E NON PUO' ESSERE ABBANDONATO NEI NORMALI RIFIUTI.

Contattare 339 8282019 o inviare un FAX : +39.075. 8012645